Olimpia Milano-Real Madrid, il Chacho sfida il passato per un posto nei playoff

Olimpia Milano-Real Madrid, il Chacho sfida il passato per un posto nei playoff

Olimpia Milano-Real Madrid è una gara che può avere un enorme importanza per il futuro delle Scarpette Rosse in EuroLega. Al momento fuori dai playoff, i ragazzi di Messina inseguono una vittoria che regalerebbe punti e morale in vista di un finale di stagione dove non tutto ancora è perduto. L’impresa, però, appare proibitiva.

Quote del: 02/03/2020

Palla a due: martedì 3 marzo 2020, ore 20:45

Sede: Mediolanum Forum, Milano

Olimpia Milano-Real Madrid, la presentazione

4 sconfitte nelle ultime 4 gare, 7 nelle ultime 8, l’Olimpia Milano sta vivendo una flessione in EuroLega che sembra inarrestabile e che ormai da tempo ha cancellato quanto di buono fatto nella prima parte di stagione, quando l’entusiasmo circondava il progetto basato su coach Messina e su Sergio Rodriguez. Il play spagnolo proverà a invertire la china in quella che oggi è una delle sfide più difficili, quella contro il suo stesso passato rappresentato dal Real Madrid, secondo e con un posto ai playoff già assicurato.

Quella che può sembrare una gara proibitiva potrebbe però regalare energie inaspettate all’Olimpia, che in caso di vittoria non solo rientrerebbe in corsa per un posto nelle prime otto ma troverebbe anche quella consapevolezza nei propri mezzi che fino a oggi è mancata. Certo l’impresa è difficilissima – bisogna inoltre tenere presente che per l’emergenza legata al Coronavirus si giocherà a porte chiuse – ma arrivati a questo punto Rodriguez e compagni non hanno più scelta né niente da perdere.

Uno sguardo alle quote

Quando il Real Madrid supera la soglia dei 90 punti vince: è accaduto 7 volte su 8 in questa stagione, 3 su 3 nelle ultime 3 giornate. Sarà per questi numeri straripanti che le quote dell’EuroLega indicano gli ospiti ampiamente favoriti nell’esito finale, con il segno 1 a 3.60 e il 2 ad appena 1.25. Con tutto il patriottismo del mondo è in effetti difficile negare che oggi per Olimpia Milano-Real Madrid si parli quasi di due mondi diversi.

Detto questo, per alzare le quote si può giocare con gli handicap: Milano può perdere con un margine di -8? Noi pensiamo che sia possibile, ecco perché consigliamo di prendere in considerazione l’1 con Handicap +8,5 a 1.87, che tiene conto delle motivazioni dell’Olimpia e di quelle di un Real che certo vuole vincere sempre ma è già qualificato e potrebbe anche approcciare la gara con sufficienza.

Chi invece crede che i valori tecnici saranno determinanti, a maggior ragione senza il pubblico che spesso è l’arma in più delle Scarpette Rosse, può allora puntare sul 2 con Handicap -8,5 a 1.83 oppure sul Real Madrid vincente nel primo quarto (handicap -1,5 punti) a 1.72.

X