Ascoli-Palermo, rosanero tra promozione e futuro in bilico

Ascoli-Palermo, rosanero tra promozione e futuro in bilico

Calcio d’inizio: sabato 4 maggio, ore 15:00

Stadio: Del Duca, Ascoli

Ascoli-Palermo, la presentazione

Con il Lecce di riposo, in Ascoli-Palermo i rosanero hanno l’occasione di portarsi a un punto e di giocarsi tutto all’ultima giornata, in attesa di conoscere la decisione della Lega dopo il deferimento in Procura. 

Ci ha pensato il Padova a tenere viva la corsa promozione fermando il Lecce, proprio quanto i salentini erano sul punto di poter chiudere i giochi in anticipo dopo il pareggio del Palermo con lo Spezia. Invece il successo dei biancoscudati, abbastanza sorprendente perchè con tutta probabilità non servirà per impedire la retrocessione in Serie C, ha rimesso in gioco la formazione di Delio Rossi, che vincendo ad Ascoli si porterebbe a una sola lunghezza dai giallorossi rimandando il verdetto per la seconda e ultima piazza disponibile per la promozione diretta in Serie Aall’ultim giornata, quando sia Lecce che Palermo giocheranno in casa rispettivamente con Spezia e Cittadella.

In realtà potrebbe essere tutto inutile, se la Lega di Serie B deciderà di penalizzare i siciliani in seguito al deferimento in Procura. Una decisione in questo senso dovrebbe essere presa prima della fine del campionato, o almeno prima che inizino i playoff. In questo clima non facile, il Palermo dovrà preparare la trasferta nelle Marche contro un Ascoli già salvo e che ha appena fatto da spettatore alla festa per la promozione del Brescia. Sabato non ci sarà in ogni caso alcuna festa, ma i rosanero vogliono giocarsi fino in fondo le proprie carte per ritornare in Serie A, consapevoli che i risultati sul campo potrebbero anche non bastare.

Ascoli-Palermo, uno sguardo alle quote

Le quote vedono l’Ascoli a 3.30, il pareggio a poco meno, 3.20, e la vittoria del Palermo un po’ più bassa a 2.15.

Il segno 2 in effetti sarebbe il risultato più logico vista la differenza di motivazioni ma il Palermo, in parte distratto anche dalle vicende extra campo, non sembra così brillante soprattutto in difesa in questo periodo. I tre pareggi consecutivi, tutti con almeno un gol segnato e uno subito, ci inducono a puntare in primis sul Goal che paga 1.75.

I rosanero cercheranno di sbloccare la partita per primi per poi poterla gestire e questa giocata alla quota 1.80 va provata. Infine consigliamo la vittoria con esattamente un gol di scarto, pronostico sicuramente più azzardato ma anche ben remunerato, a 3.80.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X