Liverpool-Barcellona, per la rimonta Klopp punta sulla solidità: nessuno ha più

Liverpool-Barcellona, per la rimonta Klopp punta sulla solidità: nessuno ha più “clean sheet”

Calcio d’inizio: martedì 7 maggio, ore 21:00

Stadio: Anfield, Liverpool

Liverpool-Barcellona, la presentazione

Se Ajax-Tottenham è ancora apertissima, Liverpool-Barcellona è la semifinale di Champions League che appare sicuramente più segnata delle due. Il match del Camp Nou ha emesso un verdetto durissimo per i Reds, che si ritrovano a dover rimontare uno 0-3. Blaugrana favoritissimi, ma non dimentichiamo che nella storia non sono mai riusciti a eliminare gli inglesi in un doppio confronto europeo. 

L’opinione comune è che il Liverpool abbia giocato per larghi tratti meglio dei padroni di casa, ma se sei il Barca ed hai in organico uno che si chiama Leo Messi, questo può fare tutta la differenza del mondo. Infatti, si è visto.

Il fuoriclasse argentino ha messo la staffa sulla qualificazione in finale, ora probabilissima per la squadra catalana. Il Liverpool può recriminare su tantissime occasioni sfumate e su un errore del proprio uomo migliore in difesa (Virgil Van Dijk) nell’azione che ha portato al primo gol della partita.

A confortare le speranze di di Jurgen Klopp c’è il rendimento della sua squadra in casa: ad Anfield il Liverpool non subisce gol in Champions League dal 18 settembre scorso, quando Kylian Mbappe la perforò per il momentaneo 2-2. Firmino poi fissò il risultato sul 3-2, aprendo le danze per un’altra super annata dei rossi in Champions League.

Il Liverpool è anche leader in campionato per le partite senza subire gol: sono ben 19 i “clean sheet” dei Reds. Insistiamo su questo dato perché non subire reti è praticamente la conditio sine qua non per tutte le speranza di rimonta di Salah e i suoi.

Liverpool-Barcellona, uno sguardo alle quote

Il Liverpool è ovviamente favorito per la vittoria nella gara di ritorno, al di là del discorso qualificazione. L’1 vale 1.95, il pareggio paga 3.90 e la vittoria del Barcellona 3.30. L’occhio cade sul no a “entrambe le squadre segnano”, pagato 2.45. Ok che ci sarà di fronte il Barcellona, ma la solidità difensiva del Liverpool – soprattutto in casa – appare nettamente sottovalutata. Il nostro primo consiglio è proprio questo, infatti.

In alternativa proponiamo la vittoria del Liverpool senza subire reti. Ok, il Barcellona che ai quarti dell’anno scorso si faceva rimontare dalla Roma era la stessa squadra ma in un’annata certo meno brillante. Rimane una certa fiducia nell’approccio alla gara dei Reds, e nel fatto che il Barca può permettersi anche di perdere 1 o 2-0. La vittoria a zero del Liverpool paga 4.00.

Infine, in coerenza con i discorsi appena fatti, si può provare la somma gol: 2-3 gol paga 2.20.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X