Atalanta-Verona: la Dea perde anche Zapata
Atalanta-Verona: la Dea perde anche Zapata

Atalanta-Verona: la Dea perde anche Zapata

I bergamaschi sono ormai fuori dalla corsa Champions ma vogliono almeno l’Europa League. Gli scaligeri cercano punti fondamentali per non retrocedere

Quote del: 18/5/2023

Fischio d’inizio: sabato 20 maggio, ore 18.00

Sede: Gewiss Stadium, Bergamo

Atalanta-Verona, la presentazione

Sfida molto interessante nel terzultimo turno di Serie A tra Atalanta e Verona. I nerazzurri hanno perso le ultime due partite contro Juventus e Salernitana e hanno di fatto abbandonato la possibilità di lottare per la Champions. Uno stop improvviso per la Dea, dopo una serie positiva, che ora cerca comunque di ottenere ancora un posto in Europa League e quindi deve vincere in questo turno casalingo al Gewiss. Gli infortuni hanno sicuramente complicato il percorso della formazione orobica in questi ultimi mesi, ma è anche vero che senza coppe si poteva fare di più in questo rush finale.

Ancor più motivato è il Verona che si trova in piena lotta salvezza e che, dopo il successo dello Spezia sul Milan, è ricaduto di nuovo al terzultimo posto. L’Hellas ora avrà un calendario difficile ma è importante anche muovere la classifica e sperare che le dirette concorrenti non facciano altrettanto. La trasferta è molto difficile e la squadra di Marco Zaffaroni ha ottenuto il primo successo esterno solamente nell’ultima trasferta sul campo del Lecce. Le quote sul calcio in effetti non considerano gli scaligeri favoriti, ma occhio perché questi ultimi non perdono da tre gare lontano dal Bentegodi.

Le probabili formazioni

Mister Gian Piero Gasperini ha perso anche Duvan Zapata per problemi fisici e adesso ha davvero gli uomini contati. Non hanno recuperato neanche Jeremie Boga e Ademola Lookman, così davanti tocca a Rasmus Hojlund, con Luis Muriel unica alternativa dalla panchina. Sugli esterni Davide Zappacosta e Joachim Maehle sono chiamati agli straordinari, mentre Berat Djimsiti ha recuperato e sarà nel terzetto difensivo. Diverse assenze anche negli scaligeri, privi di Josh Doig, Ondrej Duda e Pawel Dawidowicz. In difesa tocca a Diego Coppola, mentre Darko Lazovic si alza sulla trequarti e lascia spazio a Fabio Depaoli sull’out di sinistra. In mediana ancora fiducia a Abildgaard con Adrien Tameze.

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Scalvini, Djimsiti; Zappacosta, De Roon, Koopmeiners, Maehle; Ederson, Pasalic; Hojlund. All.: Gasperini.

Verona (3-5-2): Montipò; Coppola, Hien, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Abildgaard, Depaoli; Ngonge, Lazovic; Djuric. All.: Zaffaroni.

Atalanta-Verona, quote scommesse e pronostico

Le quote scommesse sulla Serie A ci dicono che a partire favorita è l’Atalanta, con il segno 1 che è concesso attualmente a 1.55. Il segno X per il pareggio è dato a 4.10 mentre il 2 per la vittoria esterna del Verona vale al momento ben 6.00 volte la posta che si vuole puntare. A nostro avviso i veneti sono davvero motivati perché devono evitare la retrocessione e c’è la possibilità che escano imbattuti dal Gewiss, come sono usciti imbattuti dalle ultime 3 trasferte. La Dea ha sempre concesso gol nelle ultime 5 davanti al proprio pubblico e a nostro avviso l’X2 si può tentare. La quota è di 2.40.

Crediti Immagine: Getty Images

X
Share to...