Il Barcellona esulta per il gol al Real Madrid
Il Barcellona esulta per il gol al Real Madrid

Barcellona-Girona: Lewandowski in pole per trascinare i blaugrana

Il Camp Nou torna ad ospitare la Liga dopo la sconfitta subita dai catalani in Coppa del Rey contro il Real Madrid: Xavi e i suoi provano a risollevarsi  dopo l’ultima brutta prestazione casalinga.

Quote del: 7/4/2023

Fischio d’inizio: lunedì 10 aprile, ore 21.00

Sede: Stadio Camp Nou, Barcellona

Barcellona-Girona, la presentazione

Dopo la pesante sconfitta contro il Real Madrid in Coppa del Rey (4 a 0) al Camp Nou, il Barcellona torna in Liga e ospita il Girona nella 28esima giornata. Le due squadre sono al loro quinto confronto nel massimo campionato spagnolo: 4 i trionfi per i blaugrana ed un solo pareggio in totale.

La compagine di Xavi è chiamata a risollevare la testa dopo il ko contro i Blancos, indolore però per quanto riguarda il campionato. I catalani continuano a guidare la classifica con 12 punti di vantaggio sul Real Madrid, che occupa la seconda posizione. Si tratta dell’unico trofeo a cui possono ambire Lewandowski e compagni, la concentrazione dovrà perciò rimanere elevata nonostante il vantaggio. L’attaccante polacco è tra i più in forma in questa stagione: lo dimostrano i 17 gol ed i 6 assist messi a segno fino ad ora. Il Girona occupa invece l’undicesima posizione in classifica: la salvezza è stata messa in cassaforte e la compagine di Michel è avanti a compagini ben più blasonate come Siviglia e Valencia, disputando così una stagione ben al di sopra delle aspettative.

Le probabili formazioni

Il Barcellona dovrebbe optare per il 4-4-3. Il tridente offensivo sembra poter essere composto da Gavi, Lewandowski e Raphinha, capaci di creare un giusto mix tra esperienza, estro e gioventù. A centrocampo spazio a Roberto, Busquets e Kessié. Sono in pole per la difesa invece Balde, Alonso, Araujo e Koundé.

Il Girona invece sembra voler scendere in campo con il 4-1-4-1. Nel ruolo di unica punta è Castellano ad essere il favorito, supportato da una folta linea di trequartisti: gli indiziati sono Tsygankov, Martin, Garcia e Villa. Per la mediana potrebbe essere Romeu il prescelto. Infine, per quanto riguarda il reparto arretrato, spazio a Arnau, Bueno, Lopez e Hernandez Carrera.

Barcellona (4-4-3): ter Stegen, Balde, Alonso, Araujo, Koundé, Roberto, Busquets, Kessié, Gavi, Lewandowski, Raphinha. Allenatore: Xavi

Girona (4-1-4-1): Gazzaniga, Arnau, Bueno, Lopez, Hernandez Carrera, Romeu, Tsygankov, Martin, Garcia, Villa, Castellano. Allenatore: Michel

Barcellona-Girona, quote scommesse e pronostico

Le quote della Liga permettono di delineare un match in cui i blaugrana sono fortemente indiziati per la vittoria: il successo è infatti bancato a 1.29. Decisamente meno probabile è invece il trionfo degli ospiti, indicato in palinsesto a 9.75. Altrettanto elevato il pareggio, offerto a 5.75. Per quanto riguarda il possibile numero di reti del match, sembra che i catalani possano colpire la difesa avversaria ma non oltre le 2.5 marcature: questa ipotesi è data a 1.64.

Crediti immagini: Getty Images

X