Milan: dopo il gol al Sassuolo, Locatelli ora ha la grande chance da titolare

Milan: dopo il gol al Sassuolo, Locatelli ora ha la grande chance da titolare

Con l’infortunio di Montolivo il 18enne rossonero prenderà il posto da titolare nel centrocampo del Milan. Andiamo a vedere quanto è pagata un altro suo gol

Nell’ultima incredibile gara di campionato giocata a San Siro, con il gol del pareggio (3-3) contro il Sassuolo, Manuel Locatelli, 18enne di proprietà del Milan ma prodotto del settore giovanile dell’Atalanta, ha incantato e si è fatto conoscere dal grande pubblico della Serie A. Una staffilata di prima con il sinistro – non il suo piede preferito – che ha fatto ricordare il primo col in serie A di un altro storico centrocampista rossonero, quel Massimo Ambrosini che divenne prima colonna e poi capitano del club meneghino.

La storia di Manuel però è davvero particolare, perché quello che ha realizzato lui ad appena 18 anni è un sogno vero e proprio, quello di chi veste la maglia del Milan fin da quando è bambino e arriva un giorno, in serie A, a realizzare una rete che risulterà decisiva in un match complicato come è stato quello contro il Sassuolo, vinto poi 4-3 dai rossoneri grazie al gol di Paletta.

https://www.youtube.com/watch?v=f-NxEAE2AsE

Il caso – sfortuna in un senso, fortuna in un altro – ha voluto poi che nei giorni successivi, in nazionale, il titolare che gli sta davanti, il criticatissimo Riccardo Montolivo, si sia gravemente infortunato a un ginocchio, liberando così uno spazio nevralgico nel ruolo di centrocampista centrale. Vincenzo Montella, che ha già visto in Manuel qualcosa di buono tanto dal tenerlo in considerazione fin dall’inizio di questa stagione, è ora costretto a schierare il suo giovane centrocampista titolare, a meno di rivoluzioni tattiche, e la scelta sembra tanto rischiosa, quanto coraggiosa.

E’ curioso, per noi che ci occupiamo di scommesse, andare a vedere quanto sia quotata, ad esempio, un’altra rete del giovane rossonero. Nel match di domenica contro il Chievo, nel quale Manuel dovrebbe con ogni probabilità essere titolare, il suo gol è pagato 7/1, quota nemmeno così alta se pensiamo a quanta poca esperienza abbia questo ragazzo. Nel caso il suo fosse il primo gol del match, la quota sale fino a 17/1, diventando decisamente più improbabile. Più interessante invece una rete di Locatelli che consenta al Milan di ottenere i tre punti: bwin la paga 13 volte la posta, al pari di un gol di Poli e appena dietro a Castro e De Guzman (9/1). Insomma, dopo il sogno del gol al Sassuolo, per Locatelli inizia una nuova realtà, quella di dover prendere in mano – a 18 anni – il centrocampo del Milan, sostituendo da par suo il capitano Riccardo Montolivo.

X