Palermo-Verona, Stellone per rimanere aggrappato al treno della promozione diretta

Palermo-Verona, Stellone per rimanere aggrappato al treno della promozione diretta

Calcio d’inizio: lunedì 8 aprile, ore 21:00

Stadio: Renzo Barbera, Palermo

Palermo-Verona, la presentazione

Palermo-Verona chiude la trentaduesima giornata di Serie B con un match importantissimo per entrambe. Per i rosanero può rappresentare una delle ultime occasioni per rimanere agganciati al treno per la promozione diretta in Serie A, ipotesi matematicamente ancora possibile pure per il Verona, che però cerca più che altro la miglior posizione possibile nei playoff.

Stellone torna dalla trasferta di Pescara con zero punti in cascina e punta al pronto riscatto, anche perché recupera due elementi importanti come Nestorovski e Rajkovic, squalificati nel match perso in rimonta all’Adriatico. Per il tecnico siciliano c’è poi la grana Puscas: multato per questioni disciplinari, potrebbe saltare il match contro l’Hellas.

Fabio Grosso invece ha un grosso punto interrogativo riguardo a Di Carmine, che ha problemi fisici e potrebbe dare forfait. Nel caso, a completare il tridente con Lee e Pazzini subentrerebbe l’ex parmense Di Gaudio. Per il resto si registra un carichissimo Faraoni, reduce dalla doppietta che ha permesso di trovare un punto contro la capolista Brescia.

Palermo-Verona, le probabili formazioni

Palermo (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Pirrello, Rajkovic, Aleesami; Murawski, Jajalo, Haas; Trajkovski; Moreo, Nestorovski

Verona (4-3-3): Silvestri; Bianchetti, Dawidowicz, Empereur, Balkovec; Faraoni, Gustafson, Zaccagni; Lee, Pazzini, Di Gaudio.

Palermo-Verona, uno sguardo alle quote

Palermo favorito per questa partita con la quota di 1.95, il pareggio è a 3.10 mentre il successo del Verona è pagato 4.1 volte la posta.

Entrambe le squadre segnano ma subiscono anche troppo: negli ultimi 4 turni Palermo e Verona hanno sempre segnato e subito gol. Per questo la nostra prima scelta è “entrambe le squadre segnano”, a 1.91.

In alternativa teniamo caldo un over 2.5 gol, offerto a 2.10, ma anche l’1 abbinato all’over 2.5 gol piace parecchio, a

dovrebbero riuscire a portare a casa una partita che è troppo importante per la classifica, facendo leva anche su un’ottima difesa che è di gran lunga la migliore del torneo cadetto. Suggeriamo innanzitutto la combo 1+Under 3.5 che paga 2 volte esatte la posta. Poi, sulla falsariga di quanto appena detto, l’altra combo 1+No Gol che paga leggermente di più, 2.05, e la combinazione di risultati esatti 1-0, 2-0 o 3-0 la cui quota sale fino a 2.45.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X