Arsenal-Chelsea: per Lukaku c’è subito il derby, Blues pronti a prendersi lo scalpo dei rivali spuntati

Arsenal-Chelsea: per Lukaku c’è subito il derby, Blues pronti a prendersi lo scalpo dei rivali spuntati

Primi allenamenti e prima convocazione in vista per Lukaku, subito precettato da Thomas Tuchel in vista di Arsenal-Chelsea, il match clou del secondo turno di Premier League. Il derby londinese più importante vedrà nettamente favoriti gli ospiti, dall’alto dei loro titoli europei e di una qualità indubbiamente superiore, per non parlare delle pesanti assenze in casa Gunner. Pronostico blindato e partita che si preannuncia ricca di gol.

Quote del: 20/08/2021

Fischio d’inizio: domenica 22 agosto, ore 17.30

Sede: Emirates Stadium, Londra (Regno Unito)

ARSENAL-CHELSEA
LE MIGLIORI QUOTE

Arsenal-Chelsea, la presentazione

Non ha fatto quasi in tempo a tornare a casa, Romelu Lukaku, ché subito Thomas Tuchel vuole lanciarlo nella mischia per Arsenal-Chelsea. A dire il vero, guardando i risultati della passata stagione, l’approccio che le due squadre hanno avuto in questa e le quote scommesse sulla Premier League, probabilmente il Chelsea non avrebbe nemmeno avuto bisogno di cooptare immediatamente il gigante belga. Campione d’Europa i Blues, ottavi in Premier e fuori dalle coppe i Gunners. Vittoriosi all’esordio in un derby minore di Londra i primi (3-0 al Palace), sconfitti incredibilmente in un altro derby londinese minore i secondi (0-2 contro il neopromosso Brentford). Per non citare la Supercoppa Europea, già finita ad arricchire la bacheca di Roman Abramovich lo scorso 11 agosto.

Insomma, non ci sarebbe davvero bisogno di Lukaku per considerare il Chelsea superfavorito contro questo Arsenal intristito e spernacchiato dai tifosi per un mercato deludente, benché assai dispendioso: e in effetti, forse, con 85 milioni di euro si poteva pescare di meglio che Ben White dal Brighton, Lokonga dall’Anderlecht e Nuno Tavares dal Benfica. E siccome ama piovere sul bagnato, i Gunners rischiano seriamente di non poter contare né su Aubameyang né su Lacazette, out per problemi fisici (oltre che sul mercato entrambi). Anche Gabriel non sta benissimo, e così Mikel Arteta può contare su un unico attaccante di ruolo, Folarin Balogun, newyorchese classe 2001 con 7 partite da professionista alle spalle. Alle sue spalle altri due giovanissimi come Emile Smith Rowe (2000) e Bukayo Saka (2001), colui che ha regalato il titolo europeo all’Italia facendosi respingere il rigore decisivo da Donnarumma, coadiuvati dal più esperto Pepé sulla destra.

Su sponda Chelsea, probabile conferma per Trevoh Chalobah in difesa, dopo l’exploit con gol dell’esordio contro il Crystal Palace, mentre a centrocampo dovrebbe riformarsi la coppia Jorginho-Kanté, forse la migliore d’Europa in questo momento, visto che il francese ha recuperato dal fastidio alla caviglia. In avanti, come detto, ci sarà Big Rom, supportato sugli esterni da Mason Mount e dall’ottimo Pulisic ammirato settimana scorsa.

Le probabili formazioni

Arsenal (4-2-3-1): Leno; Chambers, White, Mari, Tierney; Xhaka, Lokonga; Pepé, Smith Rowe, Saka; Balogun. All. Arteta

Chelsea (3-4-3): Mendy; Chalobah, Christiansen, Rudiger; Azpilicueta, Kanté, Jorginho, Chilwell; Mount, Lukaku, Pulisic. All. Tuchel

Arsenal-Chelsea, quote e pronostico

Se la superiorità sulla carta del Chelsea appare evidente, guardando ai recenti scontri diretti qualche dubbio potrebbe venire. L’Arsenal, infatti, ha vinto gli ultimi 3 in fila, dall’agosto 2020 in avanti; e degli ultimi 16 derby il Chelsea ne ha vinti solo 4, con 5 pareggi e 7 sconfitte. Da segnalare anche la tendenza a dar vita a match ricchi di gol (27 negli ultimi 8 precedenti, con un solo incontro terminato con appena una rete segnata, cioè l’ultimo). Soppesando anche questi dati nella nostra analisi delle quote calcio, ci sentiamo di consigliare la vittoria Blues abbinata all’over 3,5, il tutto bancato a 5,00.

ARSENAL-CHELSEA
LE QUOTE AGGIORNATE

Crediti Immagine: Getty Images

X