Chelsea-Tottenham, un derby che vale la vetta della Premier: Lampard ancora imbattuto contro l'ex maestro Mou

Chelsea-Tottenham, un derby che vale la vetta della Premier: Lampard ancora imbattuto contro l’ex maestro Mou

Un derby londinese ad altissimo livello, questo Chelsea-Tottenham in programma nel pomeriggio domenicale della decima giornata di Premier League. José Mourinho sfida il suo passato, Frank Lampard affronta l’ex maestro con cui ha vinto entrambi in confronti nello scorso campionato. Vincendo, gli Spurs scavalcherebbero il Liverpool in testa alla classifica, ma i precedenti non sono così tanto dalla loro parte. Il Chelsea, invece, vincendo andrebbe a condividere la vetta con gli stessi Reds.

Quote del: 28/11/2020

Calcio d’inizio: domenica 29 novembre 2020, ore 17:30

Stadio: Stamford Bridge, Londra

QUOTE AGGIORNATE
CHELSEA-TOTTENHAM

Chelsea-Tottenham, la presentazione

Una partita davvero dai mille incroci, poiché il Chelsea è stato un club importantissimo nella carriera di Mourinho, la cui scommessa adesso si chiama Tottenham. Arrivato a metà stagione scorsa, lo Special One sta mostrando in questa di essere maestro nel lavorare con il materiale umano a disposizione, spingendolo a rendere al massimo. Il Tottenham può diventare la quinta squadra nella storia a vincere le prime cinque trasferte di una stagione, ma non è così semplice.

Nei 56 derby di campionato tra Blues e Spurs, questi ultimi hanno vinto solo 7 volte, di cui appena una fuori casa. Mourinho dovrà inoltre fare a meno del difensore Alderweireld, assenza pesante poiché il nazionale belga è elemento cruciale per i meccanismi difensivi di Mou. Dall’altra parte Frank Lampard (sopra con Mourinho ai tempi in cui quest’ultimo allenava il Chelsea) recupera Pulisic e Havertz, quindi il bilancio delle assenze sembra spostare la bilancia dal lato dei Blues.

Entrambe le squadre sono in bella forma, reduci rispettivamente da 3 (Chelsea) e 4 (Tottenham) vittorie in fila, con gli Spurs che nell’ultima hanno inferto una netta sconfitta al Manchester City di Guardiola. In particolare Mourinho può contare su un Son in formato pallone d’oro asiatico: il coreano è capocannoniere di squadra con 9 reti, due più del sempre positivo Kane.

Le probabili formazioni

Chelsea (4-3-3): Mendy; James, Zouma, Silva, Chillwell; Kovacic, Kante, Mount; Ziyech, Abraham, Werner.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sanchez, Reguilon; Sissoko, Hojbjerg; Son, Ndombele, Bergwijn; Kane.

Chelsea-Tottenham, uno sguardo alle quote

Diamo un’occhiata alle quote della Premier League, per capire su cosa conviene puntare su questo Chelsea-Tottenham dalla posta davvero alta in palio.

  • 1: 2,05
  • X: 3,40
  • 2: 3,50

 

Il primo consiglio che viene alla mente è “entrambe le squadre segnano” a 1,60, eventualità che si è verificata in 7 degli ultimi 10 scontri diretti, considerando tutte le competizioni. Piace anche il pareggio nel primo tempo, considerando l’atteggiamento che spesso assumono le squadre di Mourinho in partite importanti come questa. La quota è interessante: 2,15. Infine diamo fiducia a Harry Kane, che contro il Chelsea ha segnato solo in uno degli ultimi 7 incontri, ma a 2,50 sembra un’occasione da prendere al volo.

TUTTE LE QUOTE
CHELSEA-TOTTENHAM

X