Chelsea-West Ham, allo Stamford Bridge si attende un derby a senso unico

Chelsea-West Ham, allo Stamford Bridge si attende un derby a senso unico

Quote del: 28/11/2019

Calcio d’inizio: sabato 30 novembre, ore 16:00

Stadio: Stamford Bridge, Londra

Chelsea-West Ham è uno dei tanti derby di Londra proposti dalla Premier League e mette di fronte due squadre in un momento di forma decisamente diverso: i Blues inseguono la vittoria numero 7 nelle ultime 8 gare dopo essere caduti contro il Manchester City, gli Hammers invece sono in crisi e devono ripartire per allontanarsi dalla zona retrocessione.

Chelsea-West Ham, la presentazione

Accolto con un certo scetticismo, la carriera di manager appena iniziata e chiamato a sostituire quel Maurizio Sarri capace di vincere l’Europa League, Frank Lampard ha stupito tutti prendendo immediatamente in mano le redini dei Blues. Un compito tutt’altro che agevole, reso più complicato dal blocco di mercato che di fatto ha costretto il tecnico a fare di necessità virtù con il materiale umano a disposizione e senza poter contare su nessun nuovo acquisto.

Sorprendentemente, il Chelsea si è piazzato stabilmente tra le prime quattro ed è deciso a restarci fino alla fine. Reduci dalla sconfitta di misura patita in casa del Manchester City, che ha interrotto una striscia di 6 vittorie consecutive, i Blues devono dimostrare di aver metabolizzato lo stop e di essere pronti a riprendere la marcia. In questo senso una mano arriva dal calendario, che nella 14esima giornata vedrà Jorginho e compagni affrontare il West Ham, quart’ultimo e in piena crisi.

Dopo la bella vittoria ottenuta a fine settembre contro il Manchester United, gli Hammers sono incappati in una striscia di 7 gare senza vittorie in cui hanno conquistato appena 2 punti frutto di altrettanti pareggi. Un rendimento che ha avvicinato il club guidato da Manuel Pellegrini alla zona retrocessione, distante adesso appena 3 lunghezze. Vero è che in un derby tutto può succedere, ma al momento la trasferta di Stamford Bridge sembra davvero proibitiva per capitan Noble e compagni.

Precedenti e curiosità

Sono 46 i precedenti in Premier League, e dalle statistiche possiamo capire come il pareggio sia un risultato assai raro in Chelsea-West Ham. Soltanto in 9 occasioni le due squadre hanno diviso la posta, mentre in 25 casi la vittoria è andata ai Blues e in 12 agli Hammers, capaci però di ottenere appena 4 successi allo Stamford Bridge. Perfetta parità negli ultimi 4 scontri, con una vittoria per parte e due pareggi.

Chelsea-West Ham, in casa dei Blues, ha visto nelle ultime 13 edizioni 9 vittorie dei Blues e 4 pareggi, con l’ultimo successo ospite datato 2002: allora finì 2-3, con gol di Hasselbaink e Zola per i padroni di casa e di Defoe e Di Canio (doppietta) per gli Hammers. A proposito di derby: il West Ham è la squadra che a Londra ne ha persi di più, 99, mentre il Chelsea al contrario è quello che ha collezionato più vittorie (128) in questo particolare tipo di gara.

Chelsea-West Ham, quali sono le quote?

Se guardiamo le quote della Premier League ci rendiamo immediatamente conto di come Chelsea-West Ham sia gara dall’esito apparentemente scontato: il segno 1 si attesta infatti appena a 1.26, con X a 5.75 e 2 a 9.50. I bookmakers non hanno dubbi sull’esito finale e neanche noi, che consigliamo per alzare le quote di puntare semmai sul Parziale/Finale 1/1 a 1.80 oppure sulla vittoria dei padroni di casa abbinata all’Over 3,5 (2.30) oppure con un handicap di 0:1 a 1.72: tra le due squadre, al momento, due gol di differenza ci stanno ampiamente.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X