Everton-Burnley: Ancelotti in Premier, il ritorno del Re

Everton-Burnley: Ancelotti in Premier, il ritorno del Re

Calcio d’inizio: giovedì 26 dicembre, ore 16:00

Stadio: Goodison Park, Liverpool

Everton-Burnley è un incontro valido per la 19a giornata di Premier League, che si giocherà nel Boxing Day. Per i Toffees sarà la 1a partita del nuovo manager Carlo Ancelotti, ritornato in Inghilterra, mentre Sean Dyche prepara un altro sgambetto a squadre più accreditate.

Everton-Burnley, Ancelotti torna blue ma Dyche non è da sottovalutare

L’Everton è fresco d’ingaggio di Carlo Ancelotti, il quale è altrettanto fresco dalla rescissione con il Napoli. L’ex allenatore del Chelsea, in Inghilterra ha già lasciato il proprio timbro in passato, conquistando da esordiente il double: Premier League e FA Cup. I Toffees che eredita dalla breve esperienza di Duncan Ferguson sono una squadra con un’autostima parzialmente rigenerata e una voglia di lottare ripristinata. La classifica è migliorata un po’, ma non è comunque troppo felice: al 15° posto, a +4 sulla zona rossa, non può essere soddisfacente. Anche per questo Re Carlo vorrà iniziare al meglio la propria seconda avventura britannica, a capo di altri blues ma questa volta di Liverpool, un ambiente privo di successi da molto, troppo tempo, che assomiglia un po’ come fascino e prestigio all’ingaggio di Mourinho sulla panchina del Tottenham.

Il Burnley, d’altra parte, vive una classifica ben più serena dei padroni di casa, ai quali è davanti di ben 5 punti (ed altrettante posizioni). Gli uomini di Dyche, già in grado di battere i Toffees nel girone di andata (1-0), la scorsa stagione l’hanno vissuta da ammazza-grandi. Quest’anno le cose sono un po’ cambiate ma la verve e l’essenza di questa squadra restano le medesime: guai a darla per spacciata. Anche perché le due vittorie consecutive dalle quali arriva il Burnley darà sicuramente fiducia nei propri mezzi, seppur il pronostico non sia propriamente dalla parte degli ospiti.

Everton-Burnley, le probabili formazioni

Everton (4-4-2): Pickford, Digne, Mina, Keane, Coleman; Bernard, Delph, Sigurdsson, Davies; Kean, Richarlison.

Burnley (4-4-2): Pope, Bardsley, Tarkowski, Mee, Pieters; Brady, Westwood, Cork, Mcneil; Rodriguez, Barnes.

Everton-Burnley, uno sguardo alle quote

Quote totalmente a favore dei padroni di casa: la vittoria dei Toffees, infatti, è data a 1.62, mentre il pareggio a 3.70 e la vittoria degli ospiti a 5.25.

Alla luce di quanto detto poco sopra, consigliamo l’1+Over 2.5, dato a 2.50. Il Gol è quotato 1.85, ma chi dovesse avere fiducia negli uomini di Dyche, invece, può trovare interessante la quota della doppia chance esterna, data a 2.15.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X