Liverpool-Chelsea: scontro tra titani in Premier League, chi vince lancia un segnale al campionato

Liverpool-Chelsea: scontro tra titani in Premier League, chi vince lancia un segnale al campionato

Ad Anfield, sabato alle ore 18.30, i prossimi avversari del Milan in Champions League affrontano gli attuali campioni d’Europa in carica in un Liverpool-Chelsea d’altissima quota. Le due big sono a punteggio pieno in Premier League e con uno score identico, e guardano allo scontro diretto come all’occasione giusta per imprimere una piccola svolta iniziale al torneo. Nessuna assenza di rilievo né per Klopp né per Tuchel, i due tecnici tedeschi (il secondo successore del primo sulla panchina del Borussia Dortmund): per entrambi miglior formazione possibile e gara che promette scintille.

Quote del: 27/08/2021

Fischio d’inizio: sabato 28 agosto, ore 18.30

Sede: Anfield, Liverpool

LIVERPOOL-CHELSEA
TUTTE LE QUOTE

Liverpool-Chelsea, la presentazione

Una sfida che sa di Champions League, quella tra Liverpool e Chelsea, in programma sabato 28 agosto ad Anfield: di fronte, gli attuali campioni d’Europa in carica e la squadra che aveva vinto due anni fa, nella finale tutta inglese contro il Tottenham. Ma è soprattutto una sfida che sa di primato in Premier League: sia Reds che Blues sono partiti col piede giusto, vincendo entrambe le prime due gare di campionato, curiosamente con lo stesso score complessivo (5 gol fatti, nessuno subito). E va da sé che il successo di una o dell’altra nello scontro diretto rappresenterebbe un piccolo, ma comunque rilevante segnale a tutte le rivali al titolo.

Il Chelsea, a dire il vero, ha già lanciato più di un segnale, portandosi a casa la Supercoppa Europea contro il Villarreal, battendo l’Arsenal nel derby di Londra, sborsando 115 milioni di euro per Romelu Lukaku e gustandosi il trionfo di Jorginho come Giocatore dell’Anno UEFA. Ci sono pochi dubbi che i Blues faranno sentire la loro voce tanto in patria che in Europa (si vedano le quote calcio). Più nell’ombra è rimasto il Liverpool, che non ha quasi fatto mercato – unico acquisto Ibrahima Konaté, centrale di riserva arrivato dal Lipsia per 40 milioni – e anzi ha perso uno dei suoi migliori giocatori, Georginio Wijnaldum, approdato a zero alla corte dello sceicco parigino. Ma la squadra di Klopp ha un’ossatura forte, un gioco consolidato e può contare sul pieno recupero di Virgil Van Dijk: nessuno potrà sottovalutarli, men che meno il Milan, prossimo avversario in Champions League.

Le probabili formazioni

Entrambe le squadre si presenteranno ad Anfield col vestito di gala. Le uniche incertezze riguardano situazioni extra-calcistiche. Fabinho è tornato in Brasile per un lutto familiare, ma dovrebbe rientrare in tempo, così come il neopapà Oxlade-Chamberlain. Thiago Alcantara si riprenderà il posto in mediana, mentre al centro dell’attacco dovrebbe essere confermato Diogo Jota per Firmino.

Su sponda Chelsea qualche dubbio per le condizioni di Christian Pulisic, positivo al COVID, che comunque non sarebbe partito dal 1’. Recuperati pienamente sia Kanté che Ziyech, che partirà dalla panchina. Il tridente offensivo dei Blues sarà composto da Lukaku al centro, con Mason Mount e Kai Havertz a supporto.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Matip, Robertson; Fabinho, Henderson, Thiago Alcantara; Salah, Jota, Mané. All. Klopp

Chelsea (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Christiansen, Rudiger; James, Kanté, Jorginho, Alonso; Mount, Havertz; Lukaku. All. Tuchel

Liverpool-Chelsea, quote e pronostico

Dando uno sguardo alle quote scommesse sulla Premier League, si scopre (ma non è una gran scoperta) che tra le due squadre regna l’equilibrio, almeno dal punto di vista delle sensazioni degli scommettitori. Le statistiche, invece, suggeriscono che il Liverpool è un boccone duro da digerire per il Chelsea, che ha vinto solo due delle ultime 13 gare contro i Reds, perdendone il triplo. Anche il computo tra i due tecnici tedeschi, nonché uno (Tuchel) successore dell’altro (Klopp) sulla panchina del Borussia Dortmund, vede un vantaggio netto di Klopp, che ha vinto 9 dei 15 confronti diretti. Perdendo tuttavia gli ultimi due. Le squadre sono ottimamente organizzate e godono di un reparto difensivo molto solido, per questo è immaginabile un match tirato, a punteggio medio-basso. Alcune giocate interessanti: X + Goal, Under 2,5, Goal e Diogo Jota marcatore.

LIVERPOOL-CHELSEA
LE QUOTE AGGIORNATE

Crediti Immagine: Getty Images

X