Manchester United contro il Newcastle nel segno di Depay. Ma anche Ranieri cerca il tris

Manchester United contro il Newcastle nel segno di Depay. Ma anche Ranieri cerca il tris

Il gioiello olandese fortemente voluto da Van Gaal ha già conquistato l’Old Trafford. Il Leicester del tecnico italiano impegnato in casa col Tottenham per non perdere il treno delle grandi in vetta e restare a punteggio pieno

A Manchester il 7 non è un numero come gli altri. Solitamente, e storicamente, è il numero 10 a stare un gradino sopra gli altri, a far sfoggio di sé sulle schiene dei più grandi campioni per essere venerato e divinizzato come un oggetto di culto. In casa United preferiscono però seguire gerarchie diverse.

Nella città di degli Smiths e degli Oasis (quest’ultimi però aficionados degli acerrimi rivali del City) dici “sette” e pensi subito a Cristiano Ronaldo, o a David Beckham. O ancora meglio, pensi a quel fantastico giocatore che è stato David Best, che nelle menti e nei cuori dei tifosi United verrà per sempre ricordato come il più forte di sempre ad aver vestito la casacca dei Red Devils.

631642-21953276-1600-900
Maradona, good. Pelé, better. George, best.

Da oggi a Manchester se dici “sette” pensi a anche a Memphis Depay, gioiellino classe 1994 indicato da France Football come il miglior giovane del mondo, e capace di incantare fin da subito i tifosi United in questo inizio di stagione.

Fortemente voluto da Louis Van Gaal, che già aveva provato a strapparlo al Psv Eindhoven nella scorsa stagione, Depay è arrivato all’Old Trafford per 30 milioni dopo i 22 gol in 30 presenze in Eredivisie 2014/15.

Dopo le prove convincenti in precampionato e le due presenze a secco in Premier ci è voluta la sfida dei preliminare di Champions contro il Brugge per far cadere la mascella ai propri tifosi grazie a due gol, uno più bello dell’altro, e ritrovarsi con l’Old Trafford ai propri piedi.

MEMPHIS-DEPAY

Lo stadio di casa sarà pronto ad applaudire il nuovo idolo nella sfida di domani contro il Newcastle. La squadra di Van Gaal è a punteggio pieno in campionato, reduce da due vittorie di misura (1-0 a Tottenham e Aston Villa). Successo dei Red Devils a 1,40, pareggio a 4,75 e vittoria Magpies a 8,50.

Insieme allo United spera di non arrestare la propria marcia anche il Leicester di Claudio Ranier, che con le big in testa alla Premier ci sta benissimo: dopo le convincenti vittorie contro Sunderland e West Ham, le Foxes sono attese alla prova del nove della sfida col Tottenham. Bilancia delle quote in perfetto equilibrio: leggermente favoriti i padroni di casa con 2,60 (a testimonianza della fiducia dei bookies nei biancoblu) contro il 2,65 degli Spurs e pareggio a 3,40.

X