Manchester United-Tottenham, Mou torna all'Old Trafford da ex in cerca di risposte

Manchester United-Tottenham, Mou torna all’Old Trafford da ex in cerca di risposte

Manchester United-Tottenham è senza alcun dubbio il main event del 4° turno di Premier League, uno scontro tra due club che vogliono tornare tra le grandi ma ancora in attesa del definitivo salto di qualità. Mourinho torna all’Old Trafford in cerca di risposte dai suoi Spurs.

Quote del: 02/10/2020

Calcio d’inizio: domenica 4 ottobre 2020, ore 17:30

Sede: Old Trafford, Manchester

QUOTE AGGIORNATE
MANCHESTER UNITED-TOTTENHAM

Manchester United-Tottenham, la presentazione

Vero e proprio main event del 4° turno di Premier League, Manchester United-Tottenham mette di fronte due squadre che puntano a tornare tra le grandi d’Inghilterra ma che in questo percorso si trovano ancora in attesa del definitivo salto di qualità. Con l’arrivo nello scorso gennaio di Bruno Fernandes i Red Devils si sono sicuramente portati avanti, riuscendo a centrare un ottimo 3° posto che è valso il ritorno in Champions League ma restando allo stesso tempo ben distanti da realtà conclamate come Manchester City e Liverpool.

È andata peggio al Tottenham, soltanto 6° nella Premier League 2019/2020 dopo aver addirittura raggiunto la finale di Champions nella stagione precedente: chiamato a prendere il posto di Pochettino, José Mourinho non è riuscito a trovare la giusta continuità di risultati e in estate è intervenuto sul mercato portando a Londra nomi importanti come Reguilòn, Doherty, Hojbjerg e il figliol prodigo Gareth Bale. Quest’ultimo però è fermo ai box per un infortunio e non sarà presente nella trasferta all’Old Trafford così come il coreano Son, uno dei punti di forza degli Spurs.

Esame per due

Non parliamo di due squadre in gran forma: il Manchester United – che però potrà contare su tutti gli uomini più importanti – ha riscattato soltanto in parte la rovinosa sconfitta iniziale con il Crystal Palace con la pirotecnica quanto sofferta vittoria per 3-2 sul campo del Brighton & Hove Albion e si trova a 3 punti in due gare dovendo recuperare una gara. 4 punti in 3 giornate per il Tottenham, sconfitto dall’Everton al debutto e quindi frenato sul pari dal Newcastle dopo il bel successo sul Southampton che forse aveva generato un po’ troppo entusiasmo. La strada per tornare al top è ancora lunga, e Mourinho potrebbe avere molte delle risposte che cerca dopo la visita a quell’Old Trafford che avrebbe dovuto essere – e non è mai stato – il suo regno.

LE MIGLIORI QUOTE
MANCHESTER UNITED-TOTTENHAM

Manchester United-Tottenham, le probabili formazioni

Manchester United (4-2-3-1):  De Gea; Wan-Bissaka, Bailly, Maguire, Shaw; Pogba, Matic; Greenwood, Bruno Fernandes, Rashford; Martial.

Tottenham (4-2-3-1):  Lloris; Doherty, Sanchez, Dier, Davies; Hojbjerg, Winks; Lucas Moura, Lo Celso, Bergwijn; Kane.

Uno sguardo alle quote

Nelle quote della Premier League Manchester United-Tottenham si presenta come una sfida piuttosto equilibrata, anche se i padroni di casa partono certamente con i favori del pronostico. Ecco le quote sull’esito finale 1X2.

  • 1 a 1,90
  • X a 3,70
  • 2 a 3,80

 

Considerando la forma non eccezionale di entrambe le compagini e l’assenza di pubblico sugli spalti dell’Old Trafford non è impensabile che gli Spurs possano tornare a casa con almeno un punto: chi ci crede può valutare la doppia chance X2 a 1,87 che comunque concede allo scommettitore due risultati su tre, ma che i Red Devils abbiano al momento qualcosa in più è innegabile. Per questo la nostra scommessa consigliata è 1+Over 2,5 a 2,75, mentre l’alternativa leggermente più alta è rappresentata dal Parziale/Finale 1/1 a 2,95.

TUTTE LE QUOTE
MANCHESTER UNITED-TOTTENHAM

X