Giro d'Italia 2020, quote e favoriti per la tappa 1: Ganna è il super favorito

Giro d’Italia 2020, quote e favoriti per la tappa 1: Ganna è il super favorito

Il Giro d’Italia 2020 prende ufficialmente il via sabato 3 ottobre con la cronometro di 15 chilometri che da Monreale si conclude a Palermo e che assegnerà la prima maglia rosa. Super favorito per la prima vittoria Filippo Ganna, che a Imola si è appena laureato campione del mondo della specialità.

Partenza: Monreale (03/10/2020, ore 13:15)

Arrivo: Palermo

KM: 15,1

Difficoltà: **

Giro d’Italia 2020, presentazione e altimetria tappa 1

La partenza del Giro d’Italia 2020, programmata inizialmente a Budapest, è stata spostata in Sicilia in seguito all’emergenza sanitaria. Cambiano così location e paesaggio, ma non il percorso che grosso modo resterà lo stesso previsto in Ungheria per tipologia e distanza, una prova a cronometro individuale di 15,1 chilometri che assegnerà la prima maglia rosa e anche la prima maglia azzurra con il GPM di categoria 4 che i ciclisti si troveranno ad affrontare dopo appena un chilometro.

La salita Monreale-Cattedrale sarà seguita da una discesa velocissima che proietterà i protagonisti nel cuore di Palermo, con una svolta in Via Roma – traguardo intermedio – e quindi in una serie di rettilinei velocissimi all’interno della parte vecchia della città. Nonostante si tratti di una tappa abbastanza completa, nelle quote relative alle scommesse sul Giro d’Italia 2020 la 1ª tappa sembra ovviamente destinata agli specialisti della cronometro e ai velocisti.

Forse ti interessa anche —> Giro d’Italia 2020: percorso, tappe e protagonisti più attesi <—

giro d'italia 2020 tappa 1

Quote e favoriti della 1ª tappa

Considerando le caratteristiche del percorso, difficile smentire i pronostici dei siti di scommesse sportive che indicano nel campione del mondo a cronometro Filippo Ganna il favorito numero uno per indossare per primo la maglia rosa. La quota di 1,40 è tuttavia davvero poco stimolante ed espone a qualche rischio, dato che la concorrenza comunque non mancherà: l’australiano Rohan Dennis, compagno di squadra dell’italiano nella Ineos Grenadiers, segue ad esempio con una quota di 6,00 e può comunque puntare al successo così come il belga Victor Campenaerts della NTT Pro Cycling che segue a 6,50. Uno dei grandi favoriti per la vittoria finale, Geraint Thomas, e il velocista australiano Michael Matthews chiudono la lista dei principali favoriti con quote rispettivamente di 10,00 e 19,00.

Giro d’Italia 2020: tutte le quote della 1ª tappa

X