Quote capocannoniere Serie A 2022/2023: ancora Immobile davanti a tutti

Quote capocannoniere Serie A 2022/2023: ancora Immobile davanti a tutti

Siamo arrivati alla prima sosta nazionali e si sono disputate solo sette giornate di campionato in questa Serie A 2022/2023. Al momento c’è grande equilibrio nella classifica marcatori e qualcuno risalirà di certo, ma nel frattempo il centravanti della Lazio, che ha vinto lo scorso anno, è ancora considerato il favorito

CAPOCANNONIERE SERIE A
TUTTE LE QUOTE

Capocannoniere Serie A 2022/2023: la situazione alla 7a giornata

La Serie A di quest’anno sta riservando davvero tante sorprese, almeno fino ad ora. Basti pensare al fatto che in testa alla classifica ci sono Napoli e Atalanta, seguite a ruota dall’Udinese. Contro ogni pronostico Juventus e Inter affannano in settima e ottava posizione, e anche Milan e Roma hanno perso qualche punto in più rispetto al previsto. Di conseguenza anche i bomber delle big stanno incontrando delle difficoltà a segnare con grande frequenza, qualcuno anche a causa degli infortuni, come accaduto ad esempio a Victor Osimhen e a Romelu Lukaku, fermo ai box dalla terza giornata e con un solo gol all’attivo.

A comandare la classifica capocannonieri è inaspettatamente il centravanti del Bologna Marko Arnautovic, con 6 reti realizzate. Subito dietro di lui c’è il solito Ciro Immobile a 5, che si è già laureato capocannoniere del campionato italiano per quattro volte. A quota 4 gol abbiamo un gruppo di calciatori, fra i quali spiccano Dusan Vlahovic, Olivier Giroud e Beto, insieme alla nuova stella del Napoli Kvicha Kvaratskhelia. Con 3 reti ci sono Paulo Dubala, Lautaro Martinez, ma anche Rafa Leao e Mbala Nzola dello Spezia. Tra i favoriti di inizio stagione decisamente più attardati Tammy Abraham (2), e appunto Osimhen (2) e Lukaku (1).

Serie A 2021-22, la corsa al trono del gol

Capocannoniere Serie A, quote scommesse e favoriti

Andiamo quindi a vedere come sono cambiate le quote per il capocannoniere Serie A rispetto ad inizio stagione. Il favorito rimane comunque sempre Immobile, dato ora a 3.25, tallonato da Vlahovic a 4.00. Gli interisti Martinez e Lukaku sono ora pagati rispettivamente a 7.00 e 8.00. Arnautovic, al momento davanti a tutti, è alla quota di 9.00, mentre Giroud e Osimhen sono pagati 10 volte la posta. A seguire ci sono i giallorossi Dybala (15) e Abraham (17). Decisamente più alte le quote di due esterni d’attacco come Rafa Leao e Kvartskhelia, dati a 21. Chi volesse puntare su un capocannoniere inaspettato come può puntare su Beto (26) o su Duvan Zapata (67). Il gioiello del Sassuolo Domenico Berardi è dato a 81.00, così come l’interista Dzeko e i napoletani Simeone e Raspadori.

Crediti immagine: Getty Images

X