Quote capocannoniere Serie A 2022: un plebiscito per Immobile, Vlahovic a -3

Quote capocannoniere Serie A 2022: un plebiscito per Immobile, Vlahovic a -3

Le quote capocannoniere serie A hanno preso una piega decisamente netta. A quattro giornate dal termine, Ciro Immobile, ancora in gol nella trentaquattresima giornata di campionato, ha decretato di fatto un bottino di 26 gol contro le 23 di Dusan Vlahovic. Il destino ora è solo nelle mani del bomber biancoceleste. Per l’attaccante serbo della Juventus serve davvero una piccola impresa.

Quote del: 26/04/2022

CAPOCANNONIERE SERIE A 2021-22
TUTTE LE MIGLIORI QUOTE

Quote capocannoniere Serie A 2022: Immobile nell’alto dei cieli

Quote capocannoniere Immobile @1,10

Il centravanti della nazionale italiana Ciro Immobile, che già tre volte si è fregiato del titolo di capocannoniere della Serie A –  nel 2013-14 con la maglia del Torino (22 reti), e quindi nel 2017-18 (29) e 2019-20 (36) con quella della Lazio, è ad un passo per la riconquista dell’ambito podio nella classifica marcatori. L’ennesimo gol realizzato contro il Milan nell’ultima giornata di campionato, sebbene non sia servito ad evitare la sconfitta alla Lazio, dopo la tripletta messa a segno a Marassi contro il Genoa nella trentaduesima giornata, ha dato il boost decisivo per allungare sul diretto contendente Vlahovic. Nelle ultime quattro giornate del massimo torneo Immobile ha messo a segno 5 reti andando a +3 dall’ariete della Juve che di reti ne ha invece realizzate solo 2 nello stesso frangente. 

Quote capocannoniere Vlahovic @5,00

Dopo il suo passaggio alla Juventus, Vlahovic vive un momento di difficoltà. Nelle ultime nove partite ha segnato solo tre gol. Sono stati 17 su 21 partite in maglia viola e solo 6 in 11 partite in bianconero. Ma non solo. L’attaccante serbo non riesce quasi  mai a tirare in porta. Indice di un problema di squadra. O problema di peso della maglia? La quota si alza a 5,00 rispetto al 2,90 di settimana scorsa. Contro il Sassuolo la Juve si è imposta per 2-1 ma le reti sono arrivate dai piedi di Dybala e Kean. E Vlahovic è partito dalla panchina. Pochi giri di parole. Se l’ex viola vorrà provare a contendere il titolo di capocannoniere ad Immobile dovrà realizzare almeno un gol per partita e sperare in qualche doppietta. Con il biancoceleste che in ogni caso dovrebbe frenare la sua corsa.

La situazione dopo la 34ª giornata

In vetta alla classifica dei marcatori dopo la 34ª giornata c’è quindi Ciro Immobile con 26 reti con Dusan Vlahovic che segue a 23. Per il centravanti biancoceleste, l’eventuale vittoria del titolo di capocannoniere rappresenta uno stimolo speciale: diventerebbe il primo italiano della storia del nostro campionato a riuscirci per quattro volte. In questo momento divide il primato con Aldo Boffi, Peppino Meazza, Roberto Pruzzo, Paolo Pulici, Gigi Riva e Beppe Signori. E inoltre si avvicinerebbe al più grande di tutti, lo svedese Gunnar Nordhal, che con il Milan si prese lo scettro per ben cinque volte, di cui tre consecutive. Da sottolineare che il Pompierone, questo il soprannome di Nordhal, realizzò in questi cinque campionati appena due rigori: le altre 143 reti arrivarono tutte su azione.

CALCIATORE SQUADRA GOL PRESENZE RIGORI
Ciro Immobile Lazio 26 29 6
Dusan Vlahovic Juventus 23 32 5
G. Simeone Verona 16 32 0
Lautaro Martinez  Inter 16 30 3
Tammy Abraham Roma 15 33 2
Domenico Berardi Sassuolo 14 29 6
Gianluca Scamacca Sassuolo 13 32 1
Edin Dzeko Inter 13 32 0
Victor Osimhen Napoli 12 23 0
Marko Arnautovic Bologna 12 29 2

Quote capocannoniere Serie A: i favoriti al trono del gol 2021-22

Si tiene stretta quindi la pole position delle quote Ciro Immobile, bancato a 1,10, mentre Dusan Vlahovic scende a 5,00. Il resto ormai è notte fonda. Non c’è nemmeno più quota per gli altri contendenti. Ciro Immobile è virtualmente il vincitore della classifica marcatori. E la porta ora sembra ormai del tutto chiusa anche a Vlahovic. Se le quote scudetto della serie A sono ancora vivaci dopo il successo del Milan all’Olimpico con la Lazio, per le quote capocannoniere della serie A i destini sembrano ormai quasi definitivamente decisi.

CAPOCANNONIERE SERIE A 2021-22
LE QUOTE DI OGGI

Forse ti può interessare anche:

Crediti Immagine: Getty Images

X