Fiorentina-Frosinone: ultima chiamata sia per i viola che per i ciociari

Fiorentina-Frosinone: ultima chiamata sia per i viola che per i ciociari

Calcio d’inizio: domenica 7 aprile, ore 12:30

Stadio: Artemio Franchi, Firenze

Cosa ci dice il Trueform su Fiorentina-Frosinone

Con il pareggio dell’Olimpico con la Roma si allungano a 6 le giornate senza vittoria della Fiorentina, che resta molto lontana dalla zona Europa League. Il primo successo interno colto con il Parma tiene acceso il lumicino di speranza dei ciociari, che però come per i viola dovranno inanellare una serie di vittorie per avvicinarsi all’obiettivo, che in questo caso è la salvezza. Considerando il ritardo della formazione di Pioli e la propensione al divertimento (da 8 giornate i toscani segnano e subiscono regolarmente) suggeriamo la combo 1+Goal con il quotone di 3.30.

Fiorentina-Frosinone, la presentazione

Fiorentina-Frosinone è il lunch match della 31a giornata di Serie A. I viola, a secco di vittorie da 6 giornate, hanno l’ultima occasione di rientrare nella corsa per l’Europa League. 

E’ un lunch match che sa di ultima spiaggia per Fiorentina e Frosinone, alla ricerca disperata dei 3 punti per continuare a credere nei rispettivi traguardi. I viola, che a Roma hanno collezionato il quindicesimo pareggio in campionato, hanno 9 lunghezze da recuperare per intravedere il settimo posto, l’ultimo utile per l’Europa che comunque può conquistare attraverso la Coppa Italia, con la semifinale di ritorno da disputare a Bergamo con l’Atalanta il prossimo 25 aprile. Il rientro di Chiesa a tempo pieno più sicuramente dare una mano alla formazione di Pioli, che con Torino e Roma ha offerto delle buone prove senza però riuscire a portare a casa la posta piena.

Il Frosinone sembrava spacciato dopo la sconfitta interna nello scontro diretto con la SPAL, ma sempre allo Stirpe è arrivata la vittoria della speranza contro il Parma, decretata da un calcio di rigore nell’ultimo minuto di recupero e concesso dopo 8 minuti di Var. La salvezza resta appesa a un filo per i ciociari, che hanno il medesimo distacco dei viola, cioè 9 punti, dal loro obiettivo che è naturalmente la zona salvezza. Prima di mercoledì il Frosinone era riuscito a vincere solo in trasferta, dove ha un ruolino nel complesso discreto per una squadra che lotta per salvarsi. Dodici dei 20 punti che ha in classifica li ha conquistati lontano da casa e per continuare a credere nel miracolo il dato andrebbe aggiornato domenica.

Fiorentina-Frosinone, le probabili formazioni

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Victo Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Muriel

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Salamon, Capuano; Paganini, Sammarco, Valzania, Maiello, Beghetto; Ciano, Pinamonti

Fiorentina-Frosinone, uno sguardo alle quote

La Fiorentina ha una quota di 1.50, il pareggio si trova a 3.90 mentre il Frosinone è a 7 volte la posta.

Entrambe le squadre devono cercare di vincere e quindi la partita non può essere che a viso aperto e di conseguenza ci aspettiamo diverse occasioni da rete. La combo 1+Goal, che paga 3.30, può essere un azzardo ben remunerato. La giocata che prevede almeno una rete per entrambe le squadre può essere tentata anche come singola, e la quota al raddoppio è invitante. Qualcosa meno, 1.87, paga l’Over 2.5 che resta una soluzione più che possibile anche considerate le due difese tutt’altro che irreprensibili.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X