Lazio-Juventus: capitolini spensierati, torinesi scalpitanti di tornare in testa

Lazio-Juventus: capitolini spensierati, torinesi scalpitanti di tornare in testa

Calcio d’inizio: sabato 7 dicembre, ore 20:45

Stadio: Olimpico, Roma

Lazio-Juventus è un incontro valido per la 15a giornata di Serie A, che mette a confronto la 2a e la 3a forza del campionato. Capitolini e torinesi si sfideranno in un incontro che vogliono vincere entrambi: i bianconeri hanno appena perso la vetta della classifica e vogliono riconquistarla il prima possibile, i biancocelesti, invece, si godono uno strepitoso Ciro Immobile e non si pongono limiti.

Lazio-Juventus, la spensieratezza di una squadra in crescita contro l’imperativo di vincere (e di tornare in testa)

La Lazio è reduce dalla netta vittoria contro l’Udinese (3-0) ed è più consapevole che mai: i biancocelesti, infatti, non perdono da 9 incontri (da Inter-Lazio), durante i quali ha raccolto 7 vittorie e 2 pareggi. Peraltro, la squadra di Simone Inzaghi ha una striscia vincente aperta di 6 vittorie consecutive e la fiducia de giocatori e l’autostima dei biancocelesti non avrebbe potuto essere più alta, condizione ideale per ospitare una compagine come quella juventina tra le mura amiche. La Lazio ha dalla sua parte il capocannoniere del campionato, Ciro Immobile, sempre più leader solitario nella classifica cannonieri (e sulla strada per battere il record di Higuain), gode di un Luis Alberto in versione assistman più ispirato che mai ed è, finalmente, una squadra spensierata e pericolosa. Fare un risultato positivo contro la Juventus non sarà facile, ma non ci sarebbe stato momento migliore per affrontare i bianconeri.

La Juventus, dall’altra parte, arriva alla trasferta romana reduce dal pareggio dello Stadium contro il Sassuolo, che è costato agli uomini di Sarri il primo posto in classifica. Difficile immaginare una Juventus non arrembante e desiderosa di “vendicare” il mezzo passo falso di Torino, ma se da una parte l’immenso talento della rosa bianconera è impareggiabile per qualsiasi squadra di Serie A, dall’altra la grande pressione data dall’avere una seria contendente per il titolo dopo anni (l’Inter) e l’ossessione di tornare in vetta senza perdere tempo, potrebbero giocare un ruolo non indifferente nella mente degli uomini di mister Sarri. La Juventus partirà favorita, ma portare a casa il risultato dall’Olimpico non sarà compito facile per nessuno quest’anno, bianconeri compresi.

Lazio-Juventus, le probabili formazioni

Lazio (3-5-1-1): Strakosha, Acerbi, Radu, Luiz Felipe, Luis Alberto, Milinkovic-Savic, Lazzari, Leiva, Lulic, Correa, Immobile.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny, Alex Sandro, Bonucci, De Ligt, Cuadrado, Bentancur, Pjanic, Matuidi, Ramsey, Cristiano Ronaldo, Dybala.

Lazio-Juventus, uno sguardo alle quote

Quote piuttosto equilibrate, visto il divario tecnico, a testimoniare lo stato di forma dei biancocelesti: la vittoria dei padroni di casa, infatti, paga 2.85, mentre il pareggio è a 3.30 e la vittoria della Juventus è data a 2.40.

Alla luce di quanto detto finora, consigliamo la quota del 2+Under 3.5, data a 3.30 . Il Gol, invece, è dato a 1.65. Chi invece dovesse pensare ad una Juventus ferita e vogliosa di reagire subito, può trovare interessante il 2 a fine primo tempo, dato a 2.95.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X