Torino-Fiorentina, in campo punti pesantissimi per la corsa alla salvezza

Torino-Fiorentina, in campo punti pesantissimi per la corsa alla salvezza

Torino-Fiorentina mette di fronte due delle più grandi delusioni di questo campionato in una sfida che vale moltissimo nella corsa a una salvezza tutt’altro che scontata nonostante il blasone.

Quote del: 26/01/2021

Calcio d’inizio: venerdì 29 gennaio 2021, ore 20:45

Sede: Stadio Olimpico Grande Torino, Torino

QUOTE AGGIORNATE
TORINO-FIORENTINA

Torino-Fiorentina, la presentazione

Torino e Fiorentina certo non potevano immaginare, quando lo scorso 19 settembre si sono trovati uno di fronte all’altra, che anche questo campionato avrebbe riservato loro ben poche soddisfazioni. Dopo la salvezza stentata ottenuta la scorsa stagione, infatti, i granata contavano di aprire un nuovo ciclo con Marco Giampaolo e i viola di regalare finalmente ai tifosi la squadra sognata da Commisso, soltanto intravista dopo un finale di torneo in crescendo.

Mai previsione si è rivelata più sbagliata: il Torino non ha mai ingranato, crollando giornata dopo giornata fino all’inevitabile esonero del tecnico, sostituito da un Davide Nicola che contro il Benevento ha però visto luci e ombre. Bene la rimonta di carattere operata nel finale, male l’iniziale doppio svantaggio contro una squadra non certo superiore e che in più occasioni avrebbe potuto chiudere la gara con maggiore esperienza.

Rispetto alla gara di andata è cambiato anche il tecnico della Fiorentina, che allora era Giuseppe Iachini e oggi è Cesare Prandelli: la Viola ha avuto un insperato motto d’orgoglio intorno a Natale, andando a vincere 3-0 sul campo della Juventus, e da lì ha alternato alti e bassi sufficienti però per staccare di 7 punti il terz’ultimo posto occupato dai granata. Un buon margine, ma certo non eccellente all’inizio del girone di ritorno: Torino e Fiorentina si trovano così di fronte per una sfida che non può ancora essere definita come uno spareggio per la salvezza ma che certo peserà non poco sul futuro.

Torino-Fiorentina, i precedenti in Serie A

143 precedenti in massima serie tra Fiorentina e Torino e bilancio quasi perfettamente equilibrato: guidano i granata con 48 vittorie contro le 47 viola, mentre sono 48 anche i pareggi. Un bilanciamento quasi perfetto – i gol sono 183 a 180 per i gigliati – in così tante partite riflette una storia del tutto simile, quella di due club che hanno molti punti in comune e che storicamente vengono subito dopo le grandi squadre metropolitane: più alti e bassi i granata, più costanti i viola, entrambe realtà che occupano un posto importantissimo nella storia del calcio italiano. All’andata a Firenze 1-0 per i gigliati con gol decisivo di Castrovilli.

Torino-Fiorentina: probabili formazioni

Torino (4-3-1-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Rodriguez; Singo, Lukic, Rincon, Linetty, Ansaldi; Zaza, Belotti

Fiorentina (3-4-2-1): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Caceres, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Bonaventura, Ribery; Vlahovic

1X2: quote, scommesse, pronostico

Ecco le quote sulla Serie A per quanto riguarda il classico 1/X/2 di Torino-Fiorentina:

  • 1 a 2,75
  • X a 3,20
  • 2 a 2,60

 

Quote come possiamo vedere estremamente equilibrate per questo delicatissimo spareggio per la salvezza: possibile che prevalga la paura di perdere e che per questo i 90 minuti lasceranno poco allo spettacolo, per cui chi non vuole sbilanciarsi sull’esito finale può valutare l’Under 2,5 a 1,75, oppure prendere in considerazione il No Goal a 1,95 come alternativa. La terza opzione esclude il pareggio e tiene conto dell’equilibrio tra le due squadre: 1 o 2 con un gol di scarto a 2,30 è la nostra giocata consigliata.

TUTTE LE QUOTE
TORINO-FIORENTINA

X