Benevento-Verona, Inzaghi cerca di uscire dalle sabbie mobili

Benevento-Verona, Inzaghi cerca di uscire dalle sabbie mobili

Benevento-Verona è una sfida molto interessante tra due squadre che per motivi differenti non possono permettersi uno stop proprio adesso: l’Hellas di Juric si è confermato anche contro la Juventus un grande collettivo e non può rinunciare a sperare nell’Europa, comunque difficilissima, mentre i sanniti sono a secco di vittorie e rischiano di essere risucchiati nella lotta per non retrocedere.

Quote del: 02/03/2021

Calcio d’inizio: mercoledì 3 marzo 2021, ore 20.45

Sede: Stadio Comunale Ciro Vigorito, Benevento

QUOTE AGGIORNATE
BENEVENTO-VERONA

Benevento-Verona: la presentazione

Il miglior collettivo della Serie A? Per qualcuno, più che di un’Atalanta che comunque ha attraversato alti e bassi, si tratta del Verona dell’allievo di Gasperini, Juric, capace di ripetersi e persino migliorarsi dopo la brillante salvezza ottenuta la passata stagione. Un risultato arrivato dopo la cessione di pezzi da 90 come Rrahmani e Kumbulla, Ambrabat e Pessina.

L’Hellas ha raggiunto quasi subito una posizione di classifica tranquilla, ma come la scorsa stagione sembra incapace di tentare il successivo salto di qualità che potrebbe portarlo a lottare per l’Europa. Questione di qualità o di mentalità? Dopo aver fermato la Juventus campione d’Italia Juric cercherà di scoprirlo in casa del Benevento, che dopo essere partito con enorme slancio si è ritrovato nuovamente a lottare per una salvezza che forse riteneva già raggiunta.

Nel 2021 le Streghe hanno ottenuto un solo successo su 10 impegni, registrando 4 pareggi e 5 sconfitte: nello specifico la vittoria manca da quasi 2 mesi, dal 2-1 al Cagliari nel turno dell’Epifania. Un calo di rendimento che ha portato gli uomini di Pippo Inzaghi a ridosso del terz’ultimo posto, che resta distante 7 punti ma che è occupato proprio dal Cagliari, in possesso di una rosa comunque di qualità e capace di recuperare. Il Benevento deve uscire dalle sabbie mobili, ma non sarà facile farlo contro il Verona di Juric.

Benevento-Verona, i precedenti in Serie A

Verona e Benevento si sono scontrati soltanto 3 volte nella massima serie e ogni volta ha vinto la squadra di casa: Verona-Benevento 1-0 e Benevento-Verona 3-0, stagione 2017/2018, e la gara dell’andata al Bentegodi chiusa 3-1 per l’Hellas, che guida dunque il bilancio con 2 successi.

Benevento-Verona: probabili formazioni

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Caldirola, Glik, Letizia; Foulon, Ionita, Schiattarella, Hetemaj; R. Insigne, Caprari; Lapadula

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Gunter, Ceccherini, Dimarco; Faraoni, Miguel Veloso, Tameze, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna

1X2: quote, scommesse, pronostico

Le quote sulla Serie A vedono nettamente favorito il Verona, ma le quote del Benevento, seppur non basse, non chiudono la porta a possibili sorprese:

  • 1 a 3,20
  • X a 3,10
  • 2 a 2,35

 

Partita da Under 2,5 a 1,87? Il Verona segna poco e subisce ancora meno, l’esatto opposto del suo avversario di giornata che però ultimamente non è in formissima. Piace il segno X a fine primo tempo, che paga 2,00, per una partita che potrebbe decollare nella ripresa. Provando a ipotizzare un risultato esatto, diciamo vittoria per l’Hellas “da Hellas”, cioè con pochi gol: rischiamo 2+Under 2,5 a 5,50.

TUTTE LE QUOTE
BENEVENTO-VERONA

X