Lazio-Verona: all'Olimpico senza stress per festeggiare l'accesso all'Europa League

Lazio-Verona: all’Olimpico senza stress per festeggiare l’accesso all’Europa League

Lazio-Verona sarà una delle quattro partite che anticipano l’ultima giornata della serie A 2021-2022. I biancocelesti sono in Europa League. E questo è il verdetto dopo il pareggio con la Juventus all’Allianz Stadium di Torino. Grazie al punto conquistato sul campo contro i bianconeri, Maurizio Sarri centra la qualificazione matematica nella seconda competizione europea. Il Verona giocherà semplicemente ad onor di cronaca. Di fatto è fuori da qualsiasi bagarre di classifica. Il pronostico.

Quote del: 17/05/2022

Fischio d’inizio: sabato 21 maggio, ore 20.45

Sede: Stadio Olimpico, Roma

LAZIO-VERONA
QUOTE LIVE

Sarà il sesto anno consecutivo che la Lazio farà volare la sua aquila a livello europeo. Con il punticino ottenuto allo Stadium contro la Juventus al 95′ grazie al gol di Milinkovic-Savic la Lazio è matematicamente in Europa League. Il match contro il Verona servirà solo eventualmente ad aumentare punti in classifica. Di contro un Verona reduce da una stagione eccellente coronata da una classifica che la vede nella top ten della serie A con 14 vittorie, 10 pareggi e 13 sconfitte.

Sarà una partita decisamente giocata in serenità. Una sorta di amichevole di fine stagione. Di sicuro il Verona vorrà evitare la terza sconfitta consecutiva dopo quelle incassate con Milan e Torino. Entrambe peraltro al Bentegodi. In particolare quella contro i granata è stata inattesa. Era l’ultima davanti al proprio pubblico e da questo verona ci si aspettava qualcosa di meglio. Ma evidentemente i gialloblù sono già con la testa in vacanza.

E anche la squadra di Sarri a parte provare a salutare il proprio pubblico con un successo all’Olimpico non avrà da che chiedere più a questa stagione sicuramente positiva ma non eccelsa.

Guardando qualche dato statistico. La Lazio è rimasta imbattuta in 12 delle ultime 13 partite casalinghe contro il Verona in Serie A (9V, 3N), la sconfitta è tuttavia arrivata nella sfida più recente all’Olimpico (1-2 il 12 dicembre 2020).

Il Verona ha guadagnato 52 punti in questo campionato: il suo record in Serie A in una singola stagione nell’era dei tre punti a vittoria è di 54, ottenuti nel 2013/14 con Andrea Mandorlini alla guida. Gli scaligeri hanno anche realizzato 62 gol nel campionato in corso (come nel 2013/14): non hanno mai segnato di più in una singola stagione nella loro storia in Serie A.

Curiosità. Da una parte il Verona (25) è la squadra che ha perso più punti da situazione di vantaggio in questo campionato, dall’altra la Lazio (19) è la seconda formazione ad aver guadagnato più punti una volta sotto nel punteggio, dietro solo all’Inter (22).

Lazio-Verona, i precedenti

All’andata fu un tripudio gialloblù. Lazio travolta per 4-1 con una quaterna firmata Giovanni Simeone. E c’è una curiosità. Prima di questo incontro in ben tre occasioni la squadra ospite ha sempre vinto. Verona-Lazio 0-1 dell’aprile 2021, Lazio-Verona 1-2 del 12 dicembre 2020 (ultimo successo degli scaligeri all’Olimpico) , Verona-Lazio 1-5 del 26 luglio 2020.

Statistica giocatore

Primo tempo
    3' Ammonizioni Martin Hongla
    6' Goal Giovanni Simeone
(Assist: Darko Lazovic)
    14' Goal Kevin Lasagna
(Assist: Davide Faraoni)
Jovane Cabral
(Assist: Felipe Anderson)
Goal 16'    
Luiz Felipe Ammonizioni 20'    
    23' Ammonizioni Miguel Veloso
Felipe Anderson Goal 29'    
    44' Ammonizioni Federico Ceccherini
    45+4' Ammonizioni Davide Faraoni
Secondo tempo
    53' Ammonizioni Nicolò Casale
Pedro Goal 62'    
    76' Goal Martin Hongla
(Assist: Darko Lazovic)
Lucas Leiva Ammonizioni 84'    
    90+2' Ammonizioni Kevin Lasagna

Statistiche partita

55
Possesso palla
45
19
Tiri totali
10
7
Tiri in porta
7
8
Tiri fuori
3
4
Parate
0
6
Calci d'angolo
4
1
Fuorigioco
4
9
Falli
19

Le probabili formazioni

Sarri pronto a far giocare chi ha avuto meno spazio in questa stagione. Potrebbe non esserci Immobile reduce da un infortunio che gli ha fatto saltare la sfida contro la Juventus. mancherà Patric suqalificato.

Anche Tudor perde un difensore per squalifica, Gunter. Al suo posto pronto Sutalo. Da valutare il rientro di Barak. er l’ultima partita della stagione, torna dalla squalifica Faraoni.

Lazio (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi, Basic; Pedro, Cabral, Zaccagni. All. Sarri.

Verona (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Sutalo, Casale; Faraoni, Ilic, Tameze, Lazovic; Lasagna, Caprari; Simeone. All. Tudor.

Lazio-Verona, quote e pronostico

Difficile pronosticare un match di fine stagione dove non ci sono chissà che energie da mettere in campo. La Lazio vorrà chiudere in bellezza. Il Verona proverà ad evitare il terzo ko di fila. Solitamente in queste situazione le vie più percorribili sono quelle delle giocate goal e over 2,5. Ed effettivamente anche le quote scommesse sulla serie A indicano queste due giocate come le più possibili a realizzarsi. A noi però piace più il segno goal. E puntiamo dritti su quello.

LAZIO-VERONA
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X