Verona-Roma: Mourinho vuole ingranare la quarta, l'Hellas prova la cura-Tudor

Verona-Roma: Mourinho vuole ingranare la quarta, l’Hellas prova la cura-Tudor

Domenica 19 settembre alle 18.00 andrà in scena HVerona-Roma, sfida tra due formazioni agli antipodi. La Roma ha finora vinto tutte e sei le partite disputate tra Serie A e Conference League. L’Hellas, dal canto suo, è ancora a secco e approccia questa sfida con zero punti e con un nuovo allenatore. Sulla carta, il risultato sarebbe già scritto, ma già in passato i veneti hanno dato prova di saper reagire alle difficoltà. Ecco il nostro pronostico per questo incontro.

Quote del: 17/09/2021

Fischio d’inizio: domenica 19 settembre, ore 18.00

Sede: stadio Marcantonio Bentegodi, Verona

VERONA-ROMA
TUTTE LE QUOTE LIVE

Verona-Roma, la presentazione

Partiamo dai padroni di casa dell’Hellas Verona, una squadra in evidente difficoltà in questo avvio di stagione. I veneti hanno perso entrambi i primi due match interni di campionato (oltre alla trasferta di Bologna che è costata l’esonero ad Eusebio Di Francesco), ma mai nella loro storia in Serie A hanno registrato tre sconfitte nelle prime tre partite casalinghe stagionali. Il Verona però ha dato comunque del filo da torcere alle avversarie (3-2 col Sassuolo e 4-3 col Bologna, senza considerare il 3-1 contro l’Inter), e questa classifica (zero punti, tre gol fatti e sette subiti) è anche frutto di un po’ di sfortuna.

Ora la formazione del neo tecnico Igor Tudor, svincolatosi dalla Juve, deve reagire in fretta per evitare di compromettere una stagione intera. Anche l’andamento in casa non è dei migliori, senza vittoria al Bentegodi da 10 partite consecutive (terza peggior striscia di sempre dopo 2016 e il 1973, entrambe con 12). Sarà una sfida davvero dura partendo da queste premesse, ma il momento è la logica conseguenza di un mercato sconclusionato e di un progetto che, con l’addio di Ivan Juric, sembra non avere né capo né coda.

La Roma invece non potrebbe trovarsi in un momento migliore, rinvigorita e piena di entusiasmo dalla cura José Mourinho. Dall’arrivo dello Special One sulla panchina giallorossa, si sono registrati solo successi in partite ufficiali. Vittorie contro Trabzonspor (preliminari di Conference), Fiorentina, Salernitana e Sassuolo (Serie A) e CSKA Sofia (5-1 all’esordio nei gironi di Conference). Proprio questo stupendo stato di forma della squadra Capitolina, l’alchimia che si è creata tra giocatori, tecnico e tifosi, il mercato quasi perfetto e l’unità d’intenti ci spingono a considerare la Roma super favorita per la partita di domenica. Anche le statistiche e le quote sulla Serie A sono tutte in favore della Lupa. Nelle ultime 30 sfide tra Verona e Roma in Serie A solo due volte hanno perso i giallorossi: nel ’96 e a tavolino nel 2020 per un errore di lista. Una delle nuove carte che la Roma sta mettendo in campo in questa stagione è l’aggressività, essendo la squadra con la percentuale di contrasti vinti piú alta in questo campionato, ben 74%, a fronte del 58% degli scaligeri.

Le probabili formazioni

Hellas che prepara la partita senza gli indisponibili Frabotta, Ruegg, Sutalo e Veloso. Igor Tudor dovrebbe optare per un 3-5-2 con il Cholito Simeone e Kevin Lasagna terminali offensivi. Barak in mezzo assieme ad Ilic e Hongla, Montipò proteggerà come sempre la porta.

La Roma ha fuori solamente il lungodegente Spinazzola, e al Bentegodi dovrebbe presentarsi con la formazione titolare al completo. Karsdorp e Vina terzini, nel 4-2-3-1 di Mou la linea dei trequartisti sarà composta da Zaniolo, Mkhitaryan e il capitano Lorenzo Pellegrini in mezzo. Tammy Abraham, nuovo idolo della tifoseria, sarà la punta, con Shomurodov o Borja Mayoral pronti a dargli il cambio nel secondo tempo in base a come andrà la partita.

Verona (3-5-2): Montipò; Ceccherini, Günter, Magnani; Faraoni, Hongla, Ilic, Barak, Lazovic; Lasagna, Simeone. All. Tudor

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. All. Mourinho

Verona-Roma, quote e pronostico

In base a quanto detto fino a questo momento, il risultato più probabile resta una larga vittoria della Roma. In Serie A non siamo abituati a vedere partite finire in goleade, non succede spesso, ma questa potrebbe essere l’occasione giusta. L’Hellas Verona al momento, a meno di exploit improvvisi o di qualche errore individuale del giallorossi, non sembra avere le armi per contrastare Pellegrini e compagni. Il nostro consiglio è di puntare sulla vittoria della Roma + Over 3,5.

VERONA-ROMA
LE MIGLIORI QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X