Cittadella-Crotone: nella bagarre per il 2° posto è vietato perdere punti

Cittadella-Crotone: nella bagarre per il 2° posto è vietato perdere punti

Cittadella-Crotone è il big match della 33° giornata del campionato di Serie B, che mette di fronte la seconda in classifica e la terza a pari merito con il Pordenone. Gara di un’importanza monumentale, dato che la lotta al 2° posto (che promuove direttamente in Serie A) coinvolge 5 squadre in altrettanti punti: anche Frosinone e Spezia, infatti, possono ancora sperare legittimamente di evitare i Playoff e salire di categoria senza dover affrontare la post-season.

Quote del: 8/7/2020

Calcio d’inizio: venerdì 10 luglio ore 21

Stadio: Piercesare Tombolato, Cittadella

Chi vince sta, chi perde se ne va (indietro)

Parafrasando uno dei tormentoni usati da Gerry Scotti nei suoi quiz, potremmo riassumere così questo Cittadella-Crotone: chi si porta a casa i tre punti vola al secondo posto, chi perde rischia di venire ulteriormente risucchiato nel gruppone delle inseguitrici, anche se sicuramente i 3 punti di vantaggio con cui gli ospiti si presenteranno al Piercesare Tombolato sono un margine che potrebbe risultare decisivo, da qui a fine stagione. In caso di pareggio, poi, la situazione di classifica molto probabilmente si accorcerebbe ancor di più, rendendo le ultime cinque giornate di Serie B più avvincenti che mai.

Il Cittadella aveva ripreso le attività alla grande, piazzando un tris di vittorie consecutive che ne aveva rilanciato le ambizioni di promozione diretta: prima lo 0-2 in casa del derelitto Livorno, poi un’altra vittoria in trasferta, con lo stesso risultato, sul campo della rivale Frosinone. Quindi il terzo 2-0 consecutivo, stavolta tra le mura amiche, ai danni del Perugia. Chi di 2-0 ferisce di 2-0 perisce, evidentemente, perché la striscia di risultati del Cittadella si è interrotta proprio così sul campo del Pisa, riportatosi ai margini della zona Playoff grazie a tre vittorie di fila.

Il Crotone, invece, ha decisamente rallentato nelle ultime settimane. Pur senza perdere (non gli succede dal 3-2 in casa della Juve Stabia, il 15 febbraio scorso), i calabresi non sono riusciti a tenere a distanza le avversarie, pareggiando tre gare di fila (in casa col Chievo, a Perugia e ad Ascoli), prima di fare bottino pieno contro il Benevento, evidentemente ancora alle prese coi postumi per i festeggiamenti della promozione in Serie A con ben 7 giornate d’anticipo – un record, per i ragazzi di Pippo Inzaghi.

Serie B, la classifica

  1. Benevento 76
  2. Crotone 55
  3. Pordenone 52
  4. Cittadella 52
  5. Frosinone 51
  6. Spezia 50
  7. Salernitana 47
  8. Chievo 46
  9. Pisa 46
  10. Empoli 45
  11. Entella 42
  12. Perugia 40
  13. Pescara 39
  14. Venezia 39
  15. Cremonese 37
  16. Ascoli 36
  17. Juve Stabia 36
  18. Trapani 32
  19. Cosenza 31
  20. Livorno 21

 

Cittadella-Crotone: le probabili formazioni

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Benedetti, Perticone, Adorni, Mora; Iori, Branca, Vita; Gargiulo, De Marchi, Diaw

Crotone (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Golemic, Marrone; Gerbo, Molina, Crociata, Barberis, Benali; Messias, Armenteros

Cittadella-Crotone: quote, scommesse, pronostico

A giudicare dalle quote sulla Serie B di Cittadella-Crotone, potrebbe succedere letteralmente di tutto. Il segno 1 e il segno 2 sono infatti molto simili: la vittoria dei padroni di casa paga 2,50, mentre il successo esterno 2,80. Il pareggio? 3,20. Proviamo con la doppia chance X/2, perché il Crotone ha una rosa di maggiore qualità e soprattutto la chance di ricacciare indietro una rivale concreta al 2° posto: questa scommessa paga 1,50. A quota 2 segnaliamo la scommessa multigol 0-2, mentre volendo rischiare un po’ di più, l’Under 0,5 primo tempo paga 2,90.

Quote Cittadella-Crotone

X