Pronostico Siviglia-Roma: ultimissime, probabili formazioni e come vederla

Pronostico Siviglia-Roma: ultimissime, probabili formazioni e come vederla

Siviglia-Roma si gioca stasera alle 18.55 alla Schauinsland Reisen Arena di Duisburg. I giallorossi devono vedersela con la squadra che ha dominato l’Europa League a metà del decennio, vincendo tre edizioni consecutive dal 2014 al 2016. Il Siviglia è una squadra tosta da superare, ma i ragazzi di Fonseca hanno tutte le carte in regola per accedere ai quarti di finale.

Siviglia-Roma, tutto in una notte

Forse non è arrivata con il tempismo giusto, ma la notizia della cessione della Roma a Dan Friedkin ha monopolizzato le ultime ore in casa giallorossa. Il club passa dunque nuovamente di mano, con l’ormai ex proprietario James Pallotta che intascherà 591 milioni di euro dalla vendita. Tecnicamente dobbiamo ancora parlare di accordo preliminare, ma il documento è vincolante e si tratta di una pura formalità – anche perché la Roma ha già annunciato alla Consob la chiusura dell’operazione.

Restando in casa giallorossa, la Roma è apparsa in grande salute nelle ultime uscite. I capitolini hanno chiuso la Serie A al 5° posto con 70 punti, inanellando una serie di 4 vittorie consecutive e togliendosi pure lo sfizio di battere la Juventus all’Allianz Stadium – seppure a scudetto bianconero ampiamente acquisito. Fonseca può dunque guardare con fiducia alla sfida ad eliminazione diretta con il Siviglia, anche perché in Spagna il campionato è finito lo scorso 19 luglio e gli uomini di Lopetegui potrebbero essere un po’ arrugginiti.

Anche il Siviglia, va detto, ha chiuso la stagione di campionato in crescendo. Nonostante qualche difficoltà di troppo alla ripartenza, gli andalusi si sono ripresi alla grande, tanto da chiudere come la Roma con 4 vittorie e 1 pareggio nelle ultime 5 di Liga, totalizzando curiosamente gli stessi 70 punti dei capitolini. Un punteggio che però ha permesso al Siviglia di agguantare la qualificazione in Champions League  (a pari punti con l’Atletico Madrid).

Forse può interessarti anche —> Siviglia-Roma: analisi del match e quote <—

Le ultimissime sulle probabili formazioni

Il Siviglia di Lopetegui ha salutato Chacartegui, Javi Perez, Nolito, Amo, Daniel Carrico e Rony Lopes, accogliendo Javi Diaz, Pablo Perez e Juan Luis Sanchez. L’11 che scenderà in campo stasera sarà il migliore a disposizione dell’ex tecnico della Spagna, che punterà sul 4-3-3 con l’ex Genoa Ocampos accanto a De Jong e Munir in attacco. Rientrato l’allarme per il portiere Vaclik, che salvo imprevisti dell’ultimo minuto difenderà regolarmente i pali del Siviglia. Solo panchina per Suso.

La Roma, invece, non potrà contare su Smalling e Zappacosta, tornati rispettivamente al Manchester United e al Chelsea, ma ha potuto inserire in lista Bruno Peres, Ibanez e soprattutto Zaniolo. Il talento ex Inter giocherà titolare sulla trequarti, con Mkhitaryan e Dzeko, mentre l’esterno ex Torino giostrerà in fascia dalla parte opposta di Spinazzola.

Siviglia (4-3-3): Vaclik; Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguillon; Jordan, Fernando, Banega; Ocampos, De Jong, Munir

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Kolarov, Ibanez; Bruno Peres, Cristante, Diawara, Spinazzola; Mkitaryan, Zaniolo; Dzeko

Siviglia-Roma: dove vederla in tv e streaming

Ecco dove potrete vedere Siviglia-Roma in tv e streaming:

  • Sky Sport Uno (201 satellite, 472 e 482 digitale terrestre)
  • Sky Go
  • Now Tv

 

Pronostico Siviglia-Roma: i giallorossi possono farcela

Nonostante la perdita di una pedina importante come Smalling, la Roma ha dimostrato di sapersela giocare contro chiunque. Contro il Siviglia ci aspettiamo una partita combattuta dal 1’ al 90’, e non escludiamo che la gara possa trascinarsi ai tempi supplementari o addirittura ai rigori. Qui potrebbe fare la differenza l’abitudine a giocare ogni 3 giorni che la Roma non può certo aver perso in così poco tempo, mentre il Siviglia è fermo ormai da tre settimane.

Siviglia-Roma: la Roma passa il turno –> Quota 2.20

X