Inter-Lazio: tra mercato e scontenti, Spalletti deve pensare alla Coppa Italia

Inter-Lazio: tra mercato e scontenti, Spalletti deve pensare alla Coppa Italia

Calcio d’inizio: mercoledì 31 gennaio, ore 21:00

Stadio: San Siro, Milano

Inter-Lazio, la presentazione

Inter-Lazio è l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia. E’ una partita delicata sia per i nerazzurri, con diversi giocatori al centro delle voci di mercato, che per i biancocelesti, ancora a digiuno negli scontri diretti con le big.

Avviso ai naviganti, l’articolo in questione può essere suscettibile di variazioni perchè trattasi di una vigilia molto lunga soprattutto per l’Inter, che potrebbe presentarsi al confronto con la Lazio di Coppa Italia senza alcuni giocatori e magari con qualche volto nuovo. Il 31 gennaio non è solo il giorno in cui è in programma il match di San Siro, ma è anche il giorno in cui si chiude la sessione invernale del calcio mercato alle ore 20, dunque poco prima che abbia inizio la partita.

Non è un momento facile in casa Inter, con la società che in pochi giorni deve cercare di accontentare una lista di scontenti che avrebbero chiesto la cessione, capeggiata da Perisic,Miranda e Gagliardini, e al tempo stesso trovarne i sostituti per poter affrontare il resto della stagione con un organico numericamente sufficiente e almeno con lo stesso grado di competitività. I risultati scadenti con Sassuolo e Torino in campionato non aiutano e per Spalletti non sarà semplice preparare la gara di giovedì sera, che vale l’accesso alla semifinale di Coppa Italia. Andando per esclusione, cioè non considerando i separati in casa, si può ipotizzare un ritorno alla difesa a quattro con Asamoah a sinistra al posto del disastroso Dalbert, mentre in attacco Lautaro Maretinez potrebbe avere un’altra chance al fianco di Icardi, che nell’ultimo mese e mezzo ha segnato solo in Coppa Italia, su rigore con il Benevento.

Dall’altra parte c’è una Lazio che sta vivendo come un incubo la maledizione degli scontri diretti. Contro la Juventus non è bastata una super prestazione per fermare la corazzata bianconera. La sconfitta finale è sicuramente immeritata per quanto si è visto in campo ma è sintomatica della fragilità di una squadra che cade facilmente in depressione alle prime avversità. A Simone Inzaghi il compito di lavorare sulla psicologia dei giocatori e farli rialzare subito dalla brutta botta presa domenica sera. Rispetto alla formazione andata in campo con la Juve, rientreranno nell’undici Acerbi e Marusic, assenti con i bianconeri per squalifica.

Inter-Lazio, le probabili formazioni

Inter (4-4-2): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Politano, Brozovic, Vecino, Candreva; Martinez, Icardi

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto, Immobile

Inter-Lazio, uno sguardo alle quote

Le quote vedono favorita l’Inter, il cui successo nei 90 minuti paga 2.05. La vittoria della Lazio, a 3.40, è in linea con il pareggio, offerto a 3.50.

Prevediamo una partita abbastanza incerta e dunque almeno una rete per parte ci può stare, a 1.62. Stessa quota per la qualificazione dell’Inter, che ha il vantaggio non da poco di giocare in casa la partita. Infine puntiamo sul ritorno al gol di Mauro Icardi, che nell’ultimo mese e mezzo è riuscito a buttarla dentro in una sola occasione e proprio in Coppa Italia. Una rete del capitano nerazzurro è quotata 1.85.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X