Sassuolo-Spal: chi vince si regala (probabilmente) la Juventus ai quarti

Sassuolo-Spal: chi vince si regala (probabilmente) la Juventus ai quarti

Sassuolo-Spal è uno degli ottavi di finale di Coppa Italia 2020/2021: si gioca giovedì 14 gennaio al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Entrambe faranno ampio affidamento sul turnover, perché in questo calendario così compresso è fondamentale far ruotare i giocatori a disposizione. Per nessuna delle due la Coppa Italia è un vero obiettivo stagionale, ma vincere significherebbe incontrare con ogni probabilità la Juventus ai quarti di finale, gara di assoluto prestigio e blasone.

Quote del: 12/1/2021

Calcio d’inizio: giovedì 14 gennaio, ore 17.30

Sede: Mapei Stadium, Reggio Emilia

QUOTE AGGIORNATE
SASSUOLO-SPAL

Sassuolo-Spal: la presentazione

Nonostante l’andamento altalenante, il Sassuolo è a soli 2 punti dalla zona Europa in campionato, anche se pesano le 3 sconfitte nelle ultime 5 uscite, seppur maturate contro tre squadre di livello assoluto come Milan, Atalanta e Juventus. La Spal, invece, attualmente è 5° in Serie B, in piena zona playoff e a 1 sola lunghezza dal Monza 4°. I ragazzi di Marino sono tornati alla vittoria nell’ultimo turno, espugnando il campo del Frosinone, dopo aver perso le due gare precedenti contro Brescia (in casa) e Ascoli (in trasferta).

Nell’anteprima di Sassuolo-Spal accennavamo alla necessità, per entrambi gli allenatori, di fa riposare qualche giocatore. Sicuramente De Zerbi non potrà contare su Berardi, infortunato, così come Romagna. Praticamente ceduto Ricci al Monza, sulla trequarti potrebbe esordire Schiappacasse insieme a Boga e Traoré, mentre Raspadori si candida per il ruolo di attaccante centrale. Pegolo in porta, in difesa probabile chance per Rogerio a sinistra con Ayhan accanto a Peluso centrale. In mezzo al campo ci sarà Obiang, visto che il centrocampista salterà la gara di campionato contro il Parma dopo il rosso contro la Juventus.

Per quanto riguarda la Spal, invece, Marino dovrebbe rispolverare Gomis nel ruolo di estremo difensore. Okoli scalpita, ma in difesa dovrebbero giocare i senatori Tomovic e Vicari, insieme a Ranieri. Gli esterni di centrocampo saranno Sala e D’Alessandro, anche se Strefezza potrebbe rubare il posto a uno dei due. In attacco, Valoti e Di Francesco agiranno alle spalle dell’unica punta, che dovrebbe essere Floccari.

Sassuolo-Spal, i precedenti in Coppa Italia

Sassuolo e Spal non si sono mai scontrati in Coppa Italia, ma nei tre anni in cui hanno condiviso la Serie A, i ferraresi non sono mai riusciti a battere i neroverdi. Il Sassuolo ha vinto 4 gare su 6, pareggiando le altre 2. Nell’ultimo scontro al Mapei Stadium, datato settembre 2019, i padroni di casa si imposero 3-0 con la doppietta di Caputo e il gol di Duncan.

Sassuolo-Spal: probabili formazioni

Sassuolo (4-2-3-1): Pegolo; Toljan, Peluso, Ayhan, Rogerio; Obiang, Maxime Lopez; Boga, Traoré, Schiappacasse; Raspadori

Spal (3-4-2-1): Gomis; Tomovic, Vicari, Ranieri; Sala, Esposito, Missiroli, D’Alessandro; Valoti, Di Francesco; Floccari

1X2: quote, scommesse, pronostico

Veniamo alle quote sulla Coppa Italia. Non dovrebbero esserci particolari problemi per il Sassuolo, visto che a parità di turnover la rosa dei neroverdi è di gran lunga superiore a quella degli ospiti:

  • 1 a 1,50
  • X a 4,50
  • 2 a 5,75

 

A quota 1,57, l’over 2,5 può essere una buona scelta: ci aspettiamo una partita giocata a viso aperto, perché entrambe non hanno nulla da perdere e perché le cosiddette seconde linee avranno voglia di mettersi in mostra. Proviamo anche ad ipotizzare un multigol 3-4 a 2,30, stessa quota della vittoria del Sassuolo con handicap 0:1.

TUTTE LE QUOTE
SASSUOLO-SPAL

X