Lokomotiv Mosca-Lazio, Europa League 2021-22, la squadra della Lazio

Lokomotiv Mosca-Lazio: i biancocelesti in Russia per una vittoria europea in trasferta che manca da più di tre anni

Dopo Spartak-Napoli, ancora una sfida nella capitale russa per un’italiana: Lokomotiv Mosca-Lazio si gioca giovedì alle 18.45. Nel gruppo E tutte e quattro le squadre possono ancora sperare nella qualificazione. Ballano sei punti tra il Galatasaray primo e la Lokomotiv ultima, nel mezzo la Lazio a cinque punti e il Marsiglia a quattro. La squadra di Sarri vola a Mosca per infrangere un tabù: il successo esterno in Europa manca da 11 partite, precisamente dall’ottobre 2018, quando arrivò un 3-1 in casa del Marsiglia. Seguite il nostro blog per tutte le novità sulle quote scommesse sul calcio.

Quote del: 24/11/2021

Fischio d’inizio: giovedì 25 novembre, ore 18.45

Sede: RZD Arena, Mosca

LOKOMOTIV MOSCA-LAZIO
LE QUOTE LIVE

Lokomotiv Mosca-Lazio, la presentazione

Sono ancora tutti aperti i discorsi nel gruppo E di Europa League: il primo posto del Galatasaray è insidiato dalla Lazio distante tre lunghezze, che però deve guardarsi le spalle: il Marsiglia è a quota quattro e sfiderà proprio la capolista del girone. Per i biancocelesti la vittoria sarà fondamentale e con i tre punti la qualificazione potrebbe essere matematica in caso di successo dei turchi contro i francesi.

La Lazio arriva alla sfida europea dopo la brutta sconfitta di campionato contro la Juventus: una prova non all’altezza, complice anche l’assenza di Ciro Immobile, miglior marcatore di sempre nella storia dei capitolini. Fino ad oggi la squadra di Sarri ha avuto due volti: bella e cinica nelle vittorie con Inter e Roma, remissiva e impotente nelle sconfitte con Milan e Juventus. Giovedì sarà una trasferta scomoda, dove prevedibilmente potrebbe esserci anche qualche rotazione in vista del big match di domenica sera a Napoli.

Dopo due vittorie consecutive, la Lokomotiv non ha trovato il successo nei tre match più recenti: la squadra di Mosca è quarta in classifica, a otto punti di distanza dallo Zenit primo. In Europa i punti totalizzati sono appena due, frutto dei pareggi con Marsiglia e Galatasaray, ma la situazione non è ancora compromessa grazie al grande equilibrio che caratterizza il girone.

Le probabili formazioni

La Lokomotiv schiera una formazione prudente e deve rinunciare per infortunio a due dei suoi giocatori migliori, Anton Miranchuk e Rifat Zhemaletdinov, entrambi out per la sfida di Europa League. In difesa non dovrebbe partire dall’inizio il difensore ex Roma Tin Jedvaj.

Nella Lazio tornerà in porta Strakosha come di consueto in Europa. In attacco ancora out Immobile, sostituito da Muriqi dopo l’esperimento di sabato scorso con Pedro centravanti. Spazio anche per Zaccagni, ancora titolare, e per Basic che dovrebbe far rifiatare Milinkovic-Savic.  

Lokomotiv Mosca (4-4-2): Guilherme; Zhivogyadov, Barinov, Pablo, Rybchinskii; Zhamaletdinov, Maradishvili, Kulkov, Beka Beka; Smolov, Anjorin. All. Gisdol

Lazio (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Patric, Acerbi, Hysaj; Basic, Leiva, Luis Alberto; Zaccagni, Felipe Anderson, Muriqi. All. Sarri

Lokomotiv Mosca-Lazio, quote e pronostico

Nel gelo di Mosca, dove sono previste temperature sotto lo zero e neve, giocheranno a distanza di 24 ore prima il Napoli e poi la Lazio, che si sfideranno poi domenica sera allo Stadio Maradona. I biancocelesti avranno un giorno di riposo in meno e inevitabilmente Sarri potrebbe far riposare qualche pedina in vista del big match di campionato, che per il tecnico non sarà una partita come le altre.

Ma giovedì la Lazio ha l’opportunità di ipotecare il passaggio del turno e la trasferta russa non può essere sottovalutata, anche perché c’è da infrangere la maledizione dei match europei fuori casa. Lontano dall’Olimpico i biancocelesti subiscono gol da 14 incontri consecutivi e soprattutto non trovano il successo da ben 11 partite, in cui sono arrivati quattro pareggi e ben sette sconfitte. L’occasione giusta per riscattarsi arriva contro un’avversaria russa e per la Lazio è un dato da non sottovalutare: i capitolini non hanno mai perso in sette precedenti contro squadre provenienti dalla Russia, mentre la Lokomotiv ha vinto solo uno dei cinque precedenti casalinghi contro club italiani, con un pareggio e ben quattro KO.

Così come lo Spartak, anche la Lokomotiv non potrà contare su uno stadio pieno a causa dell’emergenza legata al coronavirus e ciò potrà condizionare una squadra che già di per sé realizza pochissimo: appena due reti messe a segno in questa Europa League, peggio ha fatto solo il Brondby con un solo centro.
Visti i precedenti tra le due squadre e consultate le quote scommesse sull’Europa League, crediamo nella possibilità della Lazio di interrompere il digiuno in trasferta: il nostro consiglio è tenere d’occhio la vittoria dei biancocelesti senza subire gol, quotata 2.90.

LOKOMOTIV MOSCA-LAZIO
LE MIGLIORI QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X