Europa League trofeo

Chi vincerà l’Europa League 2022-2023? Ora il Barcellona insidia l’Arsenal

La 52esima edizione dell’Europa League è arrivata nella fase più calda. Le partite ancora da disputare sono tante ma è già possibile però avere un’idea della possibile candidata alla vittoria finale: tra le pretendenti si trovano due club inglesi, Manchester United e Arsenal, ma la Roma di Mourinho potrebbe rappresentare un’outsider. Fra i club scesi dalla Champions League vanno tenuti d’occhio Barcellona e Juventus

CREA LA TUA MULTIPLA
CON BET IDEA

Europa League 2022/2023, la situazione dopo la fase a gironi

In questa prima parte di stagione si sono disputati i gironi di Europa League e ora la competizione è arrivata alla fase dei playoff. Sono rimaste in lista ben 24 squadre, 16 delle quali dovranno affrontare un turno in più e tra queste ci sono anche Juventus e Roma, che dovranno vedersela rispettivamente contro i francesi del Nantes e contro gli austriaci del Salisburgo. Non si è qualificata invece la Lazio, terza nel rispettivo raggruppamento e beffata per la differenza reti. Le 8 squadre prime classificate nei rispettivi gironi sono balzate invece direttamente agli ottavi di finale. Il percorso fino alla finale del 31 maggio a Budapest è ancora lungo e ora con la discesa delle squadre dalla Champions League si apre a nuovi e diversi scenari.

Europa League 2022/2023: quote scommesse e pronostico vincente

La favorita al successo finale rimane ancora l’Arsenal di Mikel Arteta, prima in Premier League e già agli ottavi della competizione. Stando alle quote sull’Europa League attualmente disponibili i Gunners sono pagati a 5.00. Subito dopo c’è un altro top club come il Barcellona, fatto fuori dall’Inter nel girone di Champions e quindi ora tra le favorite della seconda competizione Uefa per club. I blaugrana sono proposti a 5.50, ma al playoff devono subito affrontare un’altra delle candidate principali al successo, ovvero il Manchester United. Una delle due non sarà quindi neanche agli ottavi.

Subito dopo i catalani nella griglia della favorite dell’Europa League c’è la Juventus di Massimiliano Allegri, che ha chiuso molto bene il 2022 e si prepara a un gran finale di stagione. La quota del trionfo della Vecchia Signora è di 9.50. Occhio poi agli olandesi dell’Ajax, squadra sempre ostica nelle competizioni europee e bancata a 13.50. La lista prosegue con due squadre spagnole due squadre spagnole, autentiche rivelazioni della stagione, come Betis (15.00) e Real Sociedad (17.00): entrambe sono già agli ottavi. Spunta poi la Roma di José Mourinho, che ha chiuso in calo nelle ultime settimane ma che da febbraio dovrebbe essere al completo, con Paulo Dybala e Georginio Wijnaldum. Alla quota di 21.00 vanno segnalate il Friburgo e il Siviglia. Quattro squadre sono proposte invece a 34.00 e si tratta di Bayer Leverkusen, Sporting Lisbona, Rennes e Psv Eindhoven.

Europa League: l’albo d’oro dei vincitori

L’Eintracht Francoforte è la squadra vincitrice dell’ultima edizione della coppa europea, trionfatrice in Europa dopo 42 anni. La vittoria tedesca ha rotto il dominio spagnolo degli ultimi anni: ad eccezione di Porto (vincente nel 2010/2011), Chelsea (vincente nel 2012/2013 e 2018/2019) e Manchester United (vincente nel 2016/2017), le ultime tredici edizioni sono state vinte per 8 volte da squadre spagnole. Il trofeo europeo manca in Italia dal 1999, anno in cui fu vinto dal Parma, oggi in serie B. Inter e Juventus guidano la classifica dei successi con tre vittorie a testa, segue il Parma con due ed infine il Napoli con una vittoria.

EUROPA LEAGUE 2022/2023
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X