Nations League, Portogallo-Italia: al Da Luz, snodo fondamentale per Mancini

Nations League, Portogallo-Italia: al Da Luz, snodo fondamentale per Mancini

Calcio d’inizio: lunedì 10 settembre, ore 20:45

Stadio: Estadio Da Luz, Lisbona

Portogallo-Italia, la presentazione

Portogallo-Italia è il match della seconda giornata del Gruppo 3 della Lega A della Nations League. Dopo l’1-1 con la Polonia a Bologna, Mancini non può sbagliare: bisogna cercare la vittoria per evitare di chiudere l’andata all’ultimo posto. Contro i campioni d’Europa, nonostante l’assenza di CR7, sarà dura. Le quote, infatti, danno ragione ai lusitani.

Un esordio così così: male per il risultato, positiva la prestazione, secondo Roberto Mancini. Tanti, però, i dubbi dopo il debutto in Nations League con la Polonia. Tanta imprecisione nel primo tempo ed una ripresa fatta di pochi rischi e reazione. Ma se l’Italia vuole andare alla Final Four di giugno 2019 o, almeno, salvare la Lega A, la sensazione è che servirà molto di più. Dopo l’1-1 del Dall’Ara, ci sono due trasferte con Zielinski e compagni e la prossima, contro il Portogallo al Da Luz.

I campioni d’Europa in carica non sono andati oltre l’1-1 con la Croazia vicecampione del Mondo, ma è a prescindere una squadra che venderà cara la pelle. L’assenza di Cristiano Ronaldo non rende i lusitani meno pericolosi. La solidità difensiva resta la stessa, l’organizzazione di squadra pure, senza parlare della qualità di individualità come Bernardo Silva. Una mancata vittoria renderebbe più complicato il percorso degli uomini di Mancini, che giocheranno poi in Polonia prima di ospitare i campioni d’Europa a San Siro.

Portogallo-Italia, uno sguardo alle quote

Secondo le quote Nations League, i padroni di casa sono anche favoriti. L’1, infatti, è dato a 2.15, contro il pareggio del 3.20. Sfavorita, dunque, l’Italia: il 2 vale 3.40 volte la posta in palio.

La partita con la Polonia ha confermato la tendenza negativa degli azzurri a proporre gioco, creare occasioni da reti e, soprattutto, trovare la via del gol. Solo su rigore, infatti, è arrivato il pari contro Lewandowski e compagni. E dato che neanche il Portogallo spicca per vittorie con ampio scarto, suggeriamo innanzitutto l’Under 2,5 e l’Under 3,5, dati non a caso rispettivamente a 1.17 e 1.53.

Difficilmente arriveranno goleade, anche in caso della vittoria del Portogallo. In questo caso, suggeriamo l’1+Under 2,5, fissato a 3.90, ed un risultato esatto: l’1-0, che vale 6.25 volte la posta in palio.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X