Centrocampista della Fiorentina
Centrocampista della Fiorentina

Fiorentina-Cagliari: Italiano valuta un nuovo impiego di Bonaventura

Il centrocampista, fondamentale per i toscani in questo inizio di stagione, può concedersi un turno di riposo. I sardi passano alla difesa a tre con l’inserimento di Hatzidiakos

Quote del: 30/9/2023

Fischio d’inizio: lunedì 2 ottobre, ore 20.45

Sede: Stadio Artemio Franchi di Firenze

Fiorentina-Cagliari, la presentazione

La Fiorentina ospita il Cagliari al Franchi nella sfida di lunedì sera che chiude il programma della settima giornata di Serie A. La Viola arriva da tre risultati utili consecutivi e si trova a ridosso delle primissime posizioni in classifica con 11 punti, ma il pareggio sul campo del Frosinone non ha soddisfatto a pieno né la squadra né i tifosi, soprattutto dopo che era arrivato il vantaggio con Nico Gonzalez. I toscani hanno cominciato bene la stagione ma c’è un dato negativo che è quello dei gol subiti, che sono ben 10 nelle prime sei gare di campionato.

Situazione di gran lunga più complicata è quella del Cagliari, che dopo l’ennesima sconfitta subita contro il Milan si ritrova in fondo alla classifica con soli 2 punti. La squadra allenata da Claudio Ranieri non ha ancora vinto nessuna partita e sta trovando enormi difficoltà sia in fase offensiva che difensiva, come dimostrano i soli due gol messi a segno e i ben nove incassati. I sardi hanno bisogno di una reazione perché così la salvezza diventa davvero difficile da raggiungere. I rossoblù non battono i gigliati da quasi quattro anni e negli ultimi tre scontri diretti sono arrivati ben tre pareggi.

Le probabili formazioni

Mister Vincenzo Italiano deve gestire le energie dei suoi uomini in vista anche dell’Europa e può apportare delle modifiche all’undici titolare. In difesa Luca Ranieri con Nikola Milenkovic, mentre a destra tocca a Michael Kayode. In mediana si candida Maxime Lopez per affiancare Rolando Mandragora, mentre sulla trequarti Giacomo Bonaventura può lasciare il posto a Antonin Barak. Davanti è sempre ballottaggio fra Mbala Nzola e Lucas Beltran. Ranieri passa invece alla difesa a tre viste le difficoltà e inserisce Hatzidiakos, mentre sugli esterni sempre Gabriele Zappa e Tommaso Augello. Nahitan Nandez agirà da mezzala mentre al centro dell’attacco sempre Zito Luvumbo a far coppia con Andrea Petagna.

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Parisi; Lopez, Mandragora; Gonzalez, Barak, Sottil; Nzola. All.: Italiano.

Cagliari (3-5-2): Radunovic; Wieteska, Dossena, Hatzidiakos; Zappa, Nandez, Makoumbou, Sulemana, Augello; Luvumbo, Petagna. All.: Ranieri.

Fiorentina-Cagliari, quote scommesse e pronostico

Analizziamo ora nel dettaglio le quote sul calcio, e in particolare le quote scommesse sulla Serie A, per capire le reali chance delle due squadre in questo match. A partire favoriti sono i padroni di casa della Fiorentina, con il segno 1 che viene concesso a 1.47, mentre il possibile colpo esterno del Cagliari viene bancato a 6.75. Il pari invece vale al momento 4.75 volte la posta che si punta. Si prospetta una sfida delicata, soprattutto per gli ospiti, che vorranno evitare l’ennesima sconfitta. I sardi faticano a segnare e la Viola ha subito un solo gol negli ultimi 2 match, quindi andiamo a suggerire l’esito Under 2.5 (1.98), che si è verificato anche in 4 degli ultimi 5 precedenti.

Crediti Immagine: Getty Images

X
Share to...