allenatore frosinone
allenatore frosinone

Frosinone-Südtirol: i ciociari potrebbero ottenere la promozione matematica

Per conquistare la Serie A la squadra di Fabio Grosso deve vincere e sperare che il Bari non faccia altrettanto: occhio però agli altoatesini, in piena corsa playoff

Quote del: 20/4/2023

Fischio d’inizio: sabato 22 aprile, ore 14.00

Sede: Stadio Benito Stirpe di Frosinone

Frosinone-Südtirol, la presentazione

Il campionato di Serie B sta ormai volgendo al termine perché mancano solo cinque partite. Il Frosinone ha disputato una stagione straordinaria e aspetta solo la certezza matematica per festeggiare il ritorno in A, certezza che potrebbe arrivare anche nel weekend, ma a precise condizioni. I ciociari dovrebbero infatti imporsi al Benito Stirpe contro il Südtirol e il Bari non dovrebbe fare altrettanto sul campo del Pisa. La squadra di Fabio Grosso è infatti a +10 sui pugliesi che sono terzi, ma è anche vero che ha vinto solo una delle ultime cinque partite, a dimostrazione di un rallentamento fisiologico di una squadra che è andata al massimo per tutto l’anno. I padroni di casa, miglior attacco e miglior difesa del campionato cadetto, cercano la vittoria numero 21, ma c’è da fare molto attenzione a questo avversario.

Il Südtirol arriva da due sconfitte consecutive, contro Bari e Ascoli, ma è ancora saldamente al quarto posto in classifica e cerca punti importanti per raggiungere i playoff evitando il primo spareggio. La squadra allenata da Pierpaolo Bisoli ha fatto cose sorprendenti quest’anno considerato che è una neopromossa, e ora vuole mantenere vivo il sogno. Gli altoatesini devono però rialzare la testa dopo gli ultimi risultati negativi e provare a tornare a fare punti, anche se la trasferta è davvero ardua.

Le probabili formazioni

Solito 4-3-3 per i ciociari con Fabio Lucioni e Luca Ravanelli al centro della difesa. In mediana Luca Mazzitelli con Boloca e Rohden ai suoi lati, mentre nel tridente Roberto Insigne e Giuseppe Caso sugli esterni e al centro Luca Moro. Mister Bisoli si affida all’ordine del suo classico 4-4-2 con l’esperienza di Andrea Masiello nella retroguardia, affiancato da Giovanni Zaro. In mezzo al campo spazio ad Andrea Schiavone e a Tait, mentre sulle fasce i favoriti sono Filippo De Col e Andrea Lunetta. Davanti più Raphael Odogwu che Joaquin Larrivey per affiancare Mazzocchi.

Frosinone (4-3-3): Turati; Sampirisi, Lucioni, Ravanelli, Oyono; Rohden, Mazzitelli, Boloca; Insigne, Moro, Caso. All.: Grosso.

Südtirol (4-4-2): Poluzzi; Curto, Zaro, Masiello, Celli; De Col, Tait, Schiavone, Lunetta; Odogwu, Mazzocchi. All.: Bisoli.

Frosinone-Südtirol, quote scommesse e pronostico

Analizziamo nel dettaglio le quote scommesse sulla Serie B, che ovviamente considerano favorita la capolista Frosinone. Il seno 1 per l’eventuale successo dei ciociari è concesso a 1.57, contro il 6.25 per quella del Südtirol. Il pareggio (X) è quotato invece attualmente a 3.70. Ci aspettiamo un match molto tirato e andiamo con fermezza sull’Under 2.5, alla quota di 1.57. L’esito si è verificato sempre nelle ultime 5 partite dei padroni di casa, e inoltre gli ospiti non sono andati in gol nelle ultime due gare. Anche all’andata è finita Under 2.5 (1-1).

Crediti immagini: Getty Images

X
Share to...