Pronostico Stati Uniti-Galles 17 novembre 2022

Galles-Iran: aperta la corsa alla seconda posizione nel gruppo B

Il Galles sfida l’Iran nella seconda giornata del girone B dei Mondiali 2022. Ad essere favorita è la squadra di Bale e compagni ma queste prime partite di questa Coppa del Mondo invernale hanno riservato più di una sorpresa (ad esempio la vittoria saudita sull’Albiceleste), motivo per cui una vittoria iraniana potrebbe essere altrettanto plausibile.

Quote del: 22/11/2022

Fischio d’inizio: venerdì 25 novembre, ore 11.00

Sede: Ahmed bin Ali Stadium, Al Rayyan

Galles-Iran, la presentazione

Galles e Iran si sfidano nella seconda giornata del gruppo B dei Mondiali 2022, gara in programma venerdì 25 novembre alle ore 11.00 (ora italiana) nel teatro dell’Ahmed bin Ali Stadium, tra i pochi impianti già costruiti prima dell’avvio di questa Coppa del Mondo. Il girone B vede come principale favorita per il primo posto l’Inghilterra, le altre tre compagini però possono giocarsi l’accesso alla fase successiva: Stati Uniti, Galles ed Iran.

La formazione di Bale e compagni è reduce da un pareggio per 1 a 1 contro gli Stati Uniti mentre il gruppo allenato da JohnCarlos Queiroz arriva da una sconfitta tennistica contro gli inglesi, con il punteggio di 6 a 2. Tuttavia, nulla è ancora scritto e tutte e tre le squadra hanno le stesse chance per l’approdo agli ottavi di finale. Per l’Iran si tratterebbe della prima storica volta: pur avendo partecipato a cinque Mondiali, non ha mai superato il primo turno. Il Galles invece ha raggiunto un traguardo più prestigioso (i quarti di finale) nell’edizione del 1958, primo e ultimo Mondiale a cui i Draghi riuscirono a partecipare.

Le probabili formazioni

Robert Page, tecnico del Galles, sembra orientato a schierare la squadra con il 3-4-2-1: il fulcro del gioco passerà dai piedi di Johnson e James, nel ruolo di possibili trequartisti, alle spalle di Bale, in pole per essere il perno offensivo. Nel ruolo di mediano dovrebbe agire Ramsey, vecchia conoscenza della Serie A (maglia juventina) e J. Williams, mentre ai lati N. Williams e Davies sono gli indiziati per una maglia da titolare.

L’Iran sembra invece orientato a scendere sul terreno di gioco con il 4-5-1, modulo difensivo in grado di garantire maggiore copertura soprattutto a centrocampo, con una barriera composta da cinque uomini, in cui il playmaker dovrebbe essere Ezatolahi. Non dovrebbero esserci dubbi per la presenza di Azmoun dal primo minuto di gioco, stella della squadra e attualmente militante nella Bundesliga tedesca (con la divisa del Bayern Leverkusen).

Galles (3-4-2-1): Hennessey, Cabango, Rodon e Ampadu, N. Williams, Davies, J. Williams, Ramsey, James, Johnson, Bale. Allenatore: Robert Page

Iran (4-5-1): Beiranvand, Moharrami, Kanaani, Hosseini, Haijsafi, Ezatolahi, Nurollahi, Ghoddos, Taremi, Azmoun, Karim. Allenatore: JohnCarlos Queiroz

Galles-Iran, quote scommesse e pronostico

Dalle quote dei Mondiali 2022 emerge il pronostico di un risultato a favore dei draghi (o y Dreigiau in gallese) nella sfida contro l’Iran: il trionfo della squadra di Bale e compagni è bancato a 2.10 mentre quello del Team Melli è indicato in palinsesto a 3.75 e giudicato quindi meno probabile. Il pareggio è invece dato a 3.20. Secondo le quote a disposizione, il match potrebbe non essere caratterizzato da molte reti: l’opzione Over 2.5 è indicata a 2.37 mentre l’Under 2.5 è data a 1.51.

Crediti immagine: Getty Images

X