Italia-Bosnia, dopo aver incantato Atene gli azzurri serviranno il poker?

Italia-Bosnia, dopo aver incantato Atene gli azzurri serviranno il poker?

Calcio d’inizio: martedì 11 giugno, ore 20:45

Stadio: Allianz Stadium, Torino

Italia-Bosnia, la presentazione

Dopo la squillante vittoria in Grecia, Italia-Bosnia può dare agli azzurri la quarta vittoria in altrettante partite nel Gruppo J di qualificazione a Euro 2020

Nella bella ed esaltante vittoria di Atene con la Grecia, squadra mai facile da dominare quando gioca in casa, l’Italia sembra aver tracciato la strada da seguire per il futuro. Un successo quello ateniese che ha messo in mostra le qualità spettacolari di una nazionale che, sotto la guida sapiente di Roberto Mancini, sta iniziando a carburare sotto tutti i punti di vista. Ne ha fatti tre, e tutti nel primo tempo, prima con Barella, poi con Insigne e infine con la zuccata di Bonucci, ma potevano essere molti di più i gol nella proficua serata in terra ellenica, che ha lanciato l’Italia più che mai al comando del proprio raggruppamento di qualificazione ai prossimi Europei.

Una fuga favorita anche dal crollo della Bosnia, sconfitta malamente in Finlandia e che proprio contro gli azzurri cercherà di ripartire per non rimanere troppo staccata dal vertice del girone, visto che si trova già staccata di 5 punti ed è stata scavalcata dagli stessi finlandesi perdendo anche il secondo posto. Rispetto alla trasferta da dimenticare a Tampere, il ct Prosinecki avrà a disposizione la regia di Pjanic, che fa il suo rientro in nazionale proprio nello stadio dove gioca abitualmente con la Juventus. Una minaccia in più sicuramente, ma che non può e non deve spaventare questa Italia che sta applicando alla lettera il dogma preferito del ct Mancini, cioè quello di ottenere le vittorie attraverso il bel gioco, aumentando partita dopo partita l’indice di gradimento dei tifosi.

Italia-Bosnia, uno sguardo alle quote

Italia nettamente favorita secondo le quote, che la vedono a 1.40. Il pareggio è a 4.40 e il successo bosniaco paga invece 7.75.

Estasiati dalla prova super offerta in Grecia, ci facciamo prendere un po’ dall’entusiasmo e proviamo a immaginare una replica martedì in quella che è l’ultima partita prima delle meritate vacanze per i giocatori. Ipotizzando una nuova vittoria all’insegna dello spettacolo, azzardiamo il segno 1 in combo con l’Over 2.5 a 2.30. Appena meno maga la vittoria con handicap, 2.15, mentre meno rischiosa e legata al risultato finale e ovviamente meno quotata è la giornata che prevede almeno 2 reti segnate dalla rappresentativa di Mancini, proposta a 1.62.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X