Lecce-Ascoli, salentini a caccia del podio

Lecce-Ascoli, salentini a caccia del podio

Calcio d’inizio: sabato 23 marzo, ore 18:00

Stadio: Via del Mare, Lecce

Lecce-Ascoli, la presentazione

Si recupera la partita Lecce-Ascoli sospesa il 1° febbraio dopo pochi secondi per il brutto incidente occorso a Scavone. I salentini vincendo salirebbero al terzo posto.

Si sono vissuti attimi di paura lo scorso 1° febbraio quando in uno scontro di gioco con il bianconero Beretta il giocatore del lecce Manuel Scavone crollò a terra sbattendo violentemente la testa e rimanendo privo di sensi. Uno shock che i giocatori non sono riusciti a superare in tempo per portare a termine una partita che era iniziata da non più di una trentina secondi. Non ci sono state gravi conseguenze fortunatamente per il centrocampista salentino, la cui convalescenza è quasi finita e il rientro in campo ormai vicino.

Venendo alla partita di sabato prossimo, quella con l’Ascoli potrebbe proiettare la formazione di Fabio Liverani al terzo posto a una lunghezza dal Palermo e dunque proprio a ridosso della zona che porta direttamente in Serie A. A Crotone i salentini hanno lasciato 2 punti che in questo senso potevano rivelarsi davvero preziosi ma la strada è ancora lunga e i giallorossi, trascinati dai gol del tridente Mancosu-Palombi-La Mantia capace di confezionare 27 dei 44 gol totali, non si pongono limiti. Al Via del Mare hanno vinto le ultime 3 partite e sperano in un poker per continuare a coltivare un sogno chiamato Serie A, per una squadra che viene dalla Serie C.

Occhio però a non sottovalutare l’Ascoli, in serie positiva da 5 turni e che nell’ultimo turno di campionato ha fermato il Verona, facendo anche un favore al Lecce. I bianconeri con le grandi sanno esaltarsi e hanno già sorpreso i pugliesi all’andata quando si imposero di misura al Del Duca. I marchigiani navigano in una posizione relativamente tranquilla, sono dodicesimi a +4 sulla zona playout.

Lecce-Ascoli, uno sguardo alle quote

Lecce favorito ma non in maniera nettissima per questo recupero di Serie B. I salentini sono quotati 1.83, contro il 4.60 dell’Ascoli. Il pareggio è a 3.20.

Non sarà una partita semplice per il Lecce, in quanto l’Ascoli tende a esaltarsi solitamente quando affronta le prime in classifica. Pronostichiamo come base il segno Gol, a 1.87, perchè i marchigiani sono in grado anche di poter segnare alla difesa non proprio impeccabile dei giallorossi, che allo stesso tempo devono cercare di vincere a ogni costo per continuare a sognare la promozione diretta. Proponiamo un paio di quote un po’ azzardate ma per nulla impossibili, cioè la vittoria del Lecce che matura nel secondo tempo dopo una prima parte equilibrata, che paga 4.50, e il successo con un gol di scarto quotato invece 3.60.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X