Turchia-Norvegia: gli scandinavi vogliono continuare a stupire ma partono sfavoriti

Turchia-Norvegia: gli scandinavi vogliono continuare a stupire ma partono sfavoriti

Turchia e Norvegia si affronteranno nella settima giornata di qualificazioni verso il Mondiale in Qatar. Nel Gruppo G Norvegia prima a pari punti con l’Olanda, mentre i turchi hanno commesso qualche passo falso di troppo. Padroni di casa che partono favoriti, ma la Norvegia può giocarsi eccome le sue carte. Ecco il nostro pronostico su Turchia-Norvegia.

Quote del: 08/10/2021

Fischio d’inizio: venerdì 8 ottobre, ore 20.45

Sede: stadio Şükrü Saracoğlu, Istanbul (Turchia)

TURCHIA-NORVEGIA
LE QUOTE LIVE

Turchia-Norvegia, la presentazione

Sfida davvero avvincente quella tra Turchia e Norvegia e a dirlo sono anche le quote scommesse , con i turchi che inseguono nel Girone G di qualificazione verso Qatar 2022. Attualmente, la formazione allenata da Stefan Kuntz si trova al terzo posto in classifica, dietro ad Olanda e appunto Norvegia, a quota 11 punti in sei partite, frutto di tre vittorie, due pareggi e una sola sconfitta. La Turchia viene dal recente KO esterno contro l’Olanda a settembre per 6-1, e anche nel corso di Euro 2020 non ha fatto vedere il meglio di sé, venendo estromessa già nel corso dei gironi. La sfida con la Norvegia è ora importantissima dal punto di vista del risultato, perché se arrivasse una sconfitta (e una contemporanea vittoria olandese), la nazionale del Bosforo sarebbe praticamente estromessa dal Mondiale. La Turchia è fin qui la seconda nazionale nel girone, dopo Gibilterra, per numero di gol subiti, ben 13 in appena sei gare.

Dall’altra parte del campo si troverà la temibile Norvegia, che tanto bene sta facendo in queste qualificazioni verso il mondiale invernale. Al momento sono 13 i punti in classifica, a pari merito con l’Olanda, anche se gli Oranje sono davanti grazie ad una migliore differenza reti. Nelle ultime due partite sono arrivate due vittorie, con Lettonia (2-0 in trasferta) e Gibilterra (5-1 in casa). I norvegesi hanno trovato la via del goal in 12 delle ultime 13 partite esterne disputate, ma bisogna contare che a questo giro dovranno fare a meno del proprio fuoriclasse Erling Haaland, rimasto a Dortmund per curarsi da un problema fisico che lo attanaglia da giorni. Proprio l’assenza del giovane bomber causerà non pochi problemi a Ståle Solbakken, che si vede privato della propria principale bocca da fuoco.

Le probabili formazioni

Kuntz darà spazio a tutti i titolari nel suo classico 4-2-3-1. Ci saranno gli italiani Demiral e Calhanoglu, oltre all’ex Roma Under. Cakir a difendere la porta, la punta centrale sarà la leggenda turca Yilmaz

Per la Norvegia invece il dubbio principale sarà l’assenza di Haaland infortunato. Formazione quasi fatta per Solbakken, che schiererà Nyland in porta nel suo 4-3-3, con Olsen, Meling, Pedersen e Ajer a comporre la retroguardia. Kristian Thorstvedt dovrebbe prendere il posto di Haaland in attacco.

Turchia (4-2-3-1): Cakir; Muldur, Soyuncu, Demiral, Ayhan; Yokuslu, Kokcu; Karaman, Under, Calhanoglu; Yilmaz. Allenatore: Stefan Kuntz

Norvegia (4-3-3): Nyland; Olsen, Meling, Pedersen, Ajer; Odegaard, Berg, Thorstvedt; Sorloth, Thorstvedt, Elyounoussi. Allenatore: Stale Solbakken

Turchia-Norvegia, quote e pronostico

Se ci fosse stato Haaland avremmo detto Norvegia al 100% data la propensione turca ai gol subiti. Senza il bomber del Borussia Dortmund la situazione cambia, e nonostante il talento di Odegaard potrebbe essere favorita la Turchia dato che di per se la Norvegia non segna molto. La formazione di Kuntz ha giocatori esperti, alcuni dei quali militano in grandissimi club, e la sfida è troppo importante per un passo falso. Il nostro pronostico è una vittoria della Turchia + Under 2,5.

TURCHIA-NORVEGIA
LE QUOTE DI OGGI

Crediti Immagine: Getty Images

X