Benevento-Pisa: Inzaghi cerca l'allungo, D'Angelo vuole allontanarsi dalla zona calda

Benevento-Pisa: Inzaghi cerca l’allungo, D’Angelo vuole allontanarsi dalla zona calda

Quote del: 18/01/2020

Calcio d’inizio: domenica 19 gennaio, ore 21:00

Stadio: Ciro Vigorito, Benevento

Benevento-Pisa è un incontro valido per la 20a giornata di Serie B, che mette contro l’altra la 1a e la 14a forza del campionato cadetto. La capolista, guidata da Pippo Inzaghi, vincendo allungherebbe sul Pordenone, arenatosi venerdì a Frosinone.

Inzaghi vuole allungare sul Pordenone, ma D’Angelo vuole allontanare la zona rossa

Il Benevento arriva a questa sfida al Vigorito forte del vantaggio di almeno 11 punti sul Pordenone 2°, che diventerebbe di 14 punti qualora superasse i nerazzurri di Luca D’Angelo. Pippo Inzaghi vuole ipotecare sempre più una promozione che i campani vedono concretamente possibile, nonostante manchi ancora un intero girone, in virtù di una superiorità netta nei confronti delle altre squadre finora, superiorità dimostrata in campo e riflessa in classifica. Il ruolino di marcia del Benevento, nelle ultime 10 partite di Serie B è impressionante: 9 vittorie ed 1 pareggio, con la striscia di vittorie consecutive aperta e giunta a 7, danno l’idea dello stato di salute della squadra allenata dal campione del mondo 2006.

Dall’altra parte, invece, il Pisa, per usare un eufemismo, non vive esattamente lo stesso periodo di forma dei padroni di casa: 4 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte caratterizzano il percorso dei nerazzurri nelle ultime 10 giornate di campionato. Un rendimento altalenante, che ha portato oggi i pisani al 14° posto in classifica, a 24 punti, e solo 1 punti (e 2 posizioni) sopra la zona rossa del playout. C’è voglia e bisogno di fare punti e affrontare la capolista in questo stato di forma è senza dubbio un fattore, ma ciò non cambia la necessità di un risultato importante, per il bene della classifica.

Le probabili formazioni

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Tuia, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Kragl, Sau; Coda.
Pisa (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Ingrosso, Benedetti, Lisi; Marin, De Vitis, Gucher; Soddimo; Fabbro, Vido.

Benevento-Pisa, uno sguardo alle quote

Grande fiducia da parte dei bookmaker per il Benevento di Pippo Inzaghi: la vittoria dei padroni di casa, infatti, è quotata 1.40, mentre il pareggio trova la quota di 4.40 e la vittoria del Pisa è data addirittura a 8.25.

In virtù di quanto detto poc’anzi, consigliamo la quota dell’1+Over 2.5, data a 2.00: la potenza di fuoco dei padroni di casa, la migliore del campionato, potrebbe fare molto male alla retroguardia pisana. Chi pensa che il Pisa, però, venderà cara la pelle di fronte alla squadra favorita vincente della Serie B, troverà allettante il Gol, dato a 1.95. Ma anche la quota dell’Over 3.5, data a 2.65, può risultare intrigante per chi avesse intenzione di osare.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X