Qualificazioni Mondiali 2022, in Europa a caccia di sorprese

Qualificazioni Mondiali 2022, in Europa a caccia di sorprese

A poche ore di distanza dal debutto, dove certo non sono mancate le sorprese, nuovo appuntamento con le qualificazioni ai Mondiali del 2022 per la zona europea: difficile immaginare che le big stecchino ancora, nel 2° turno andiamo allora ad analizzare tre gare che sulla carta si presentano piuttosto incerte.

Quote del: 26/3/2021

Qualificazioni Mondiali 2022 UEFA, tre consigli per la 2ª giornata

Norvegia-Turchia

Estadio La Rosaleda, Malaga (Spagna) (27/03/2021 – ore 18:00)

Norvegia e Turchia si trovano di fronte al 2° turno delle qualificazioni ai Mondiali con 3 punti a testa dopo la vittoria all’esordio. Un pronostico scontato per Haaland e compagni, da cui anzi ci aspettavamo qualcosa di più contro la piccola Gibilterra superata soltanto 3-0 senza un solo gol a opera del bomber del Borussia Dortmund. Meglio la Turchia, che ha superato 4-2 una spenta Olanda che a bocce ferme veniva considerata la favorita del girone G, e proprio la caduta degli oranje potrebbe rappresentare un’occasione d’oro per le due Nazionali che si affronteranno nel campo neutro di Malaga.

Aspettiamoci una gara offensiva da parte di entrambe le squadre e un buon numero di gol: Haaland sarà deciso a lasciare finalmente il segno, Burak Yilmaz dall’altra parte è reduce dalla tripletta rifilata all’Olanda e vorrà ripetersi. Considerando il grande equilibrio puntiamo sulle reti: l’Over 2,5 a 2,05 è una buona scelta.

Pronostico: Over 2,5 a 2,05

Armenia-Islanda

Stadio Repubblicano Vazgen Sargsyan, Erevan (28/03/2021 – ore 18:00)

Nelle quote sui Mondiali di Qatar 2022 relative alle qualificazioni UEFA, l’Islanda si presentava sulla carta come la seconda forza del girone J alle spalle della grande Germania. Un pronostico che certo non può essere ridimensionato dopo la sconfitta contro i tedeschi all’esordio, un netto 3-0, ma che andrà confermato nella 2ª giornata in trasferta sul campo dell’Armenia. Quest’ultima si è imposta soltanto nel finale con il modesto Liechtenstein e non dovrebbe rappresentare un ostacolo insormontabile per gli islandesi, che pure attraversano una fase di ridimensionamento ma restano superiori. Puntiamo sul 2 a 2,05.

Pronostico: segno 2 a 2,05

Israele-Scozia

Bloomfield Stadium, Tel Aviv (28/03/2021 – ore 20,45)

Nonostante giocatori di buona qualità, Israele nelle qualificazioni ai Mondiali del 2022 non partiva certo con buone prospettive, avendo registrato appena 2 vittorie nelle precedenti 11 partite di questo tipo e per giunta contro avversari modesti come Lussemburgo e Liechtenstein. Non che la Scozia abbia un grande spessore tecnico, ma è innegabile il fatto che il ct Clarke ha saputo costruire una squadra di carattere, come dimostrato dalla doppia rimonta nel 2-2 contro l’Austria al debutto. Il girone F è sulla carta il più debole del lotto nella zona UEFA, e dopo essersi presa un posto a EURO 2021 la Tartan Army ha la possibilità di scrivere la storia e tornare ai Mondiali dove manca da Francia 1998. Puntiamo ancora su un successo esterno, vista l’interessante quota di 2,60.

Pronostico: segno 2 a 2,60

Pronostici Qualificazioni Mondiali 2022: i consigli in sintesi

Ricapitoliamo i nostri suggerimenti:

NORVEGIA-TURCHIA
OVER 2,5 —> QUOTA 2,05

ARMENIA-ISLANDA
SEGNO 2—> QUOTA 2,05

ISRAELE-SCOZIA
SEGNO 2 —> QUOTA 2,60

X