l'allenatore del Real Madrid
l'allenatore del Real Madrid

Real Madrid-Manchester City: Haaland & co. favoriti in casa dei campioni in carica

Gli spagnoli contano una sola assenza in vista della semifinale d’andata, alla quale gli inglesi arrivano da imbattuti.

Quote del: 8/5/2023

Fischio d’inizio: martedì 9 maggio, ore 21.00

Sede: Stadio Santiago Bernabeu, Madrid

Real Madrid-Manchester City, la presentazione

Martedì 9 maggio, alle 21.00, lo stadio Santiago Bernabeu sarà teatro di Real Madrid-Manchester City, una delle semifinali d’andata di questa edizione della Champions League. Proprio come l’anno scorso, merengues e Blues si ritrovano faccia a faccia in questa fase del torneo. Gli spagnoli, campioni in carica, hanno vinto il girone occupato da Lipsia, Shakhtar Donetsk e Celtic, racimolando una sola sconfitta nel match di ritorno contro i tedeschi. Dagli ottavi di finale in poi, i ragazzi di Carlo Ancelotti hanno liquidato prima il Liverpool (2-5 in Inghilterra e 1-0 a Madrid) e poi il Chelsea (2-0 sia in casa sia in trasferta). In totale il Real ha realizzato fin qui 25 gol, subendone 8.

Il Manchester City è una delle principali candidate alla vittoria della coppa, soprattutto in virtù dell’incredibile vena realizzativa di Erling Haaland, che sta firmando nuovi record di gol in Inghilterra. Per il momento la formazione allenata da Pep Guardiola è imbattuta: nel girone erano arrivati 4 successi e 2 pareggi tra i vari match contro Borussia Dortmund, Siviglia e Copenaghen. Agli ottavi il City ha fatto fuori il Lipsia pareggiando per 1-1 in Germania e vincendo addirittura per 7-0 al ritorno, mentre ai quarti è stato il Bayern Monaco a cadere grazie ad un 3-0 interno al quale è seguito un 1-1 in casa dei bavaresi. Il Manchester City ha segnato finora 26 reti, incassandone 4.

L’ultimo precedente tra Real Madrid e Manchester City risale al 4 maggio 2022: allora l’incontro finì col risultato di 3-1 per gli spagnoli. A segno Riyad Mahrez, Rodrygo (doppietta) e, all’inizio dei tempi supplementari, Karim Benzema.

 

Le probabili formazioni

Il Real Madrid è privo di Ferland Mendy, che non si è ancora ripreso dall’infortunio muscolare patito a gennaio. Eder Militao è squalificato.

Nel Manchester City c’è un solo ballottaggio, quello tra Riyad Mahrez e Bernardo Silva, con il secondo apparentemente favorito.

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Rudiger, Alaba, Camavinga; Valverde, Kroos, Modric; Rodrygo, Benzema, Vinicius Jr. All. Ancelotti

Manchester City (3-2-4-1): Ederson; Walker, Dias, Akanji; Stones, Rodri; Silva, De Bruyne, Gundogan, Grealish; Haaland. All. Guardiola

Real Madrid-Manchester City, quote scommesse e pronostico

Real Madrid-Manchester City ha tutte le carte in regola per essere ricordata come una delle partite più divertenti di quest’anno. Stando alle quote sulla Champions League i favoriti per questo match sono comunque gli ospiti: il segno 2 viene offerto a 2.15, il segno 1 a 3.25 e il segno X a 3.50. Dando un’occhiata alle statistiche appare evidente che ci sono tutti i requisiti per vedere molti gol: l’over 2,5 è proposto a 1.65, mentre l’under 2,5 a 2.10. Infine, l’eventualità che entrambe le squadre vadano a segno viene offerta a 1.55.

Crediti immagine: Getty Images

X
Share to...