Real Valladolid-Barcellona: biancoviola alla disperata ricerca di punti salvezza
Real Valladolid-Barcellona: biancoviola alla disperata ricerca di punti salvezza

Real Valladolid-Barcellona: biancoviola alla disperata ricerca di punti salvezza

La squadra di Pezzolano è chiamata all’impresa contro i Blaugrana, già vincitori del campionato spagnolo e reduci da una sconfitta: l’obiettivo è evitare la retrocessione e il tecnico si affida al tandem Larin e Leon in attacco.

Quote del: 22/5/2023

Fischio d’inizio: martedì 23 maggio, ore 22.00

Sede: Stadio Nuevo José Zorrilla, Valladolid

Real Valladolid-Barcellona, la presentazione

La terz’ultima giornata di Liga si disputa nel turno infrasettimanale, il Real Valladolid ospita il Barcellona nel match in programma nella serata di martedì 23 maggio. Si tratta di una passerella o poco più per la squadra di Xavi, che ha già vinto il campionato, per la compagine di casa è invece uno scontro vitale per agguantare la salvezza, lottando a distanza con il Getafe, entrambe a quota 35 punti (ma quest’ultima virtualmente salva). I precedenti tra Valladolid e Blaugrana sono 91 nel massimo campionato spagnolo e il bilancio complessivo è decisamente a favore dei catalani, vincitori in 61 occasioni. I biancoviola sono riusciti ad imporsi in sole 14 circostanze mentre il pareggio è arrivato in 16 partite.

Il Barcellona ha già trionfato in campionato e la squadra di Xavi potrebbe aver mentalmente mollato la presa, così almeno è sembrato dopo l’inattesa sconfitta contro la Real Sociedad arrivata nell’ultima giornata. Le motivazioni al Real Valladolid non mancano di sicuro: pur avendo perso i precedenti cinque turni di campionato, i biancoviola possono ancora salvarsi e sperare nei passi falsi del Getafe o del Cadice (a quota 38 punti). Eventuali tre punti dalla sfida contro i blaugrana potrebbero stravolgere la parte bassa della classifica e riaprire tutti i discorsi relativi alla retrocessione quando mancano una manciata di turni alla fine del campionato.

Le probabili formazioni

Il Real Valladolid sembra optare per il classico 3-5-2 voluto dal tecnico Paulo Pezzolano. L’allenatore è però costretto a fare a meno di ben quattro giocatori, tutti out per infortunio: il difensore L. Pérez, i centrocampisti Tuhami e Amallah ed infine l’attaccante Machis. Per quanto riguarda il fronte offensivo spazio a Larin e Leon. A centrocampo invece potrebbe essere il turno di Escudero, Monchu, Hongla, Pérez e Rosa.

Il Barcellona di Xavi non cambia l’assetto tattico e ripropone il 4-3-3 che ha portato al titolo: in infermeria si trovano Araujo, Pedri e Alarcon, il resto della rosa è a disposizione del tecnico catalano. Il tridente offensivo conferma Dembélé dal primo minuto, oltre che ai titolarissimi Raphinha e Lewandowski. A centrocampo spazio a Kessié, Busquets e De Jong.

Real Valladolid (3-5-2): Masip, El Yamiq, Sanchez, Fernandez, Escudero, Monchu, Hongla, Pérez, Rosa, Larin, Leon. Allenatore: Paulo Pezzolano

Barcellona (4-3-3): ter Stegen, Balde, Kounde, Christensen, Alba, Kessié, Busquets, De Jong, Raphinha, Lewandowski, Dembélé. Allenatore: Xavi

Real Valladolid-Barcellona, quote scommesse e pronostico

Le quote scommesse della Liga evidenziano un match che sembra essere a favore del Barcellona. Il successo della compagine catalana è indicato in palinsesto a 1.90 mentre il trionfo casalingo è bancato a 3.90. Non distante il pareggio, offerto a 3.70. Per quanto riguarda il possibile numero di reti nel match, quando giocano i Blaugrana è sempre gettonata l’ipotesi dell’Over 2.5, dato a 1.57, dato il potenziale offensivo della squadra di Xavi.

Crediti immagini: Getty Images

X
Share to...