attaccante del Sassuolo in azione
attaccante del Sassuolo in azione

Roma-Sassuolo: Cristante out per squalifica, torna Berardi

Dopo il successo sulla Juventus i giallorossi cercano un bis importante nella lotta per la qualificazione in Champions League. I neroverdi sono reduci da 2 successi di fila.

Quote del: 10/3/2023

Fischio d’inizio: domenica 12 marzo, ore 18.00

Sede: Stadio Olimpico, Roma

Roma-Sassuolo, la presentazione

In occasione del ventiseiesimo turno di Serie A si giocherà Roma-Sassuolo. I giallorossi saranno dunque ancora impegnati tra le mura amiche dell’Olimpico dopo il successo sulla Juventus e l’incontro di Europa League con la Real Sociedad. Il match è in programma alle 18.00 di domenica 19 marzo, il che fa preoccupare José Mourinho soprattutto nell’ottica dei tempi di recupero dei suoi ragazzi, chiamati ad una sorta di tour de force nell’ultima settimana. L’obiettivo è la qualificazione alla prossima edizione della Champions League: al momento la Lupa si trova appaiata al quarto posto insieme al Milan, a quota 47 punti. I gol all’attivo sono finora 32 a fronte dei 21 incassati. Nelle uscite più recenti l’andamento è stato piuttosto altalenante, ma sulla carta la compagine capitolina è tra le favorite per centrare l’accesso all’Europa che più conta.

Il Sassuolo sta vivendo un buon momento e non avendo particolari mire di classifica ha tutta l’intenzione di giocarsela a viso aperto. Gli uomini di Alessio Dionisi vengono dalle 2 vittorie consecutive in casa del Lecce per 0-1 e a Reggio Emilia contro la Cremonese, per 3-2. I neroverdi si trovano in un limbo tra la zona retrocessione e quella europea: con 30 punti conquistati finora, sia il vantaggio sulla terzultima in graduatoria sia il distacco dal sesto posto ammonta infatti a 12 lunghezze. I gol realizzati ad oggi sono 30, mentre quelli subiti 37. Il Sassuolo ha perso ben 11 partite nel corso di questo campionato, ma tutto sommato può dirsi abbastanza soddisfatto del risultato raggiunto, considerando soprattutto la folta concorrenza per la salvezza.

L’ultimo precedente tra Roma e Sassuolo risale al 9 novembre 2022: in occasione della gara d’andata si era registrato un pari per 1-1 al Mapei Stadium: ad entrare nel tabellino dei marcatori furono Tammy Abraham e Andrea Pinamonti, entrambi nella ripresa.

Le probabili formazioni

Nella Roma mancherà Bryan Cristante, squalificato, mentre il capitano Lorenzo Pellegrini è in dubbio per l’infortunio rimediato con la Real Sociedad. Ola Solbakken è in dubbio per via di problemi muscolari.

Il Sassuolo dovrà fare a meno di Jeremy Toljan, che rientrerà solo a fine mese, ma tornerà a disposizione Domenico Berardi, che aveva saltato la Cremonese per squalifica.

Roma (3-4-3): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Wijnaldum, Matic, Spinazzola; Pellegrini; Dybala, Abraham, El Shaarawy. All. Mourinho

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Zortea, Erlic, Tressoldi, Rogério; Frattesi, Maxime Lopez, Henrique; Berardi, Laurienté, Defrel. All. Dionisi

Roma-Sassuolo, quote scommesse e pronostico

Negli ultimi 5 precedenti la Roma ha vinto solo una volta contro il Sassuolo, mentre nelle altre occasioni sono arrivati solo pareggi. Secondo le quote sulla Serie A disponibili tra le quote sul calcio i favoriti per questo nuovo confronto sono i padroni di casa: il segno 1 è bancato a 1.70, il segno 2 a 5.00 e il segno X a 3.70. L’eventualità dell’over 2,5 presenta una quota di 1.98, mentre l’under 2,5 è offerto a 1.73. La possibilità che entrambe le squadre segnino viene proposta infine a 1.95.

Crediti immagine: Getty Images

X
Share to...