Slovenia-Irlanda del Nord: il CT O’Neill cerca la svolta per non compromettere la qualificazione
Slovenia-Irlanda del Nord: il CT O’Neill cerca la svolta per non compromettere la qualificazione

Slovenia-Irlanda del Nord: il CT O’Neill cerca la svolta per non compromettere la qualificazione

Si è a metà del cammino per l’accesso agli Europei 2024 e la battaglia nel gruppo H è ancora apertissima. Gli sloveni si affidano a Sesko e Sporar in avanti, gli irlandesi rispondono con il tandem Price e Charles.

Quote del: 5/9/2023

Fischio d’inizio: giovedì 7 settembre, ore 20.45

Sede: Stadio Stožice, Lubiana

Slovenia-Irlanda del Nord, la presentazione

Slovenia ed Irlanda del Nord scendono in campo a Lubiana per sfidarsi in occasione della quinta giornata del gruppo H: le prime due posizioni di ogni girone valgono l’accesso ad Euro 2024, competizione in programma nella prossima estate in Germania. Un successo sloveno, come da pronostico, farebbe fare un notevole balzo avanti in classifica, in attesi degli altri match. Un epilogo suffragato anche dalle statistiche, considerando che gli irlandesi sono senza vittorie da tre partite nelle gare di qualificazioni per gli Europei.

Il gruppo H è tra i più equilibrati in assoluto poiché non spicca nessuna compagine sulle altre, ad eccezione della Danimarca, che però sta deludendo e occupa la terza posizione. Al momento in testa si trova la Finlandia a quota 9 punti, così come, a sorpresa, il Kazakistan. Seguono proprio i danesi e la Slovenia, ferme a 7 lunghezze. L’Irlanda del Nord è a 5 punti mentre il fanalino di coda è San Marino, a quota 0.

Le probabili formazioni

Le due squadre dovrebbero disporsi con le formazioni tipo a cui hanno abituato nelle precedenti uscite per le qualificazioni. La Slovenia, perciò, pare intenzionata a riproporre il 4-4-2. Sporar e Sesko sono i principali indiziati per una maglia da titolare nel reparto avanzato. A centrocampo la linea a quattro potrebbe essere composta da Mlakar, Elsnik, Gnezda Cerin e Stojanovic. In difesa Janza, Bijol, Karnicnik e Brekalo, già noto in Italia per essere tra le fila della Fiorentina.

L’Irlanda del Nord dovrebbe schierarsi con un più elaborato 3-1-4-2. In avanti i riferimenti offensivi dovrebbero essere Price e Charles. Nella corposa trequarti sono gli indiziati per scendere in campo dal primo minuto sono Hume, McCann, Saville e Thompson. Saville dovrebbe posizionarsi subito davanti alla difesa, probabilmente formata da Mcnair, Evans e Cathcart.

Slovenia (4-4-2): Vidovsek, Janza, Bijol, Brekalo, Karnicnik, Mlakar, Elsnik, Gnezda Cerin, Stojanovic, Sesko, Sporar.  Allenatore: Matjaz Kek

Irlanda del Nord (3-1-4-2): Peacock, Mcnair, Evans, Cathcart, Hume, McCann, Saville, Thompson, Price, Charles. Allenatore: Michael O’Neill

Slovenia-Irlanda del Nord, quote scommesse e pronostico

Le quote per le qualificazioni ad Euro 2024 sembrano evidenziare un match a favore della Slovenia e proposta a 1.85. Più arduo il trionfo dell’Irlanda del Nord, indicato in palinsesto a 4.50. Per quanto riguarda il segno X, invece, potrebbe essere un’ipotesi da non scartare preventivamente ed è bancato a 3.30. Riguardo al possibile numero di reti nel match, l’opzione più probabile pare essere l’Under 2.5, indicata a 1.57. L’Over 2.5, invece, può valere 2.25 volte la posta in gioco.

Crediti immagine: Getty Images

X
Share to...