Giro d'Italia 2020, quote e favoriti per la tappa 5: big sotto esame
Giro d'Italia 2020, quote e favoriti per la tappa 5: big sotto esame

Giro d’Italia 2020, quote e favoriti per la tappa 5: big sotto esame

Il Giro d’Italia 2020 arriva a un quarto del percorso con una tappa lunga – la terza in assoluto tra le 21 in programma – e decisamente impegnativa, soprattutto in un finale che potrebbe cambiare ancora una volta gli equilibri intorno alla maglia rosa.

Partenza: Mileto (07/10/2020, ore 10:25)

Arrivo: Camigliatello Silano

KM: 225

Difficoltà: ***

Giro d’Italia 2020, presentazione e altimetria tappa 5

Con il ritiro del grande favorito della vigilia Thomas, le scommesse sul Giro d’Italia 2020 che riguardano il possibile vincitore finale sembrano ridursi agli altri quattro nomi che erano accreditati alla vigilia come possibili sfidanti per il gallese: Vincenzo Nibali (3,50 la quota sulla sua vittoria) guida al momento su Kruijswijk e Fuglsang (4,00 e 4,25) mentre Yates, in ombra, segue addirittura a 19,00, alle spalle al momento di Kelderman a 6,00 e Majka a 11,00.

Scopriremo soltanto strada facendo quale sarà il futuro della maglia rosa, ma certo è che la tappa in programma mercoledì 7 ottobre che da Mileto condurrà il gruppo a Camigliatello Silano può fornire alcune risposte interessanti. Chi tra Nibali, Kruijswijk e Fuglsang sfrutterà meglio i 225 chilometri di un percorso lungo (il terzo del Giro di quest’anno) e piuttosto impegnativo? Yates riuscirà a rientrare in corsa?

Tre GPM in programma, il primo subito dopo il traguardo intermedio di Catanzaro seguito immediatamente dal Tiriolo: entrambe di categoria 3, queste due salite precedono un percorso abbastanza tortuoso che attraverso la Sila porterà il gruppo a Cosenza, dove avrà inizio la spettacolare parte finale della tappa. Il Valico di Montescuro è lungo 25 chilometri, e anche se la pendenza media è del 5,6% in determinati punti può arrivare fino al 18%: un passaggio molto selettivo, dunque, prima di una discesa che concluderà la corsa.

giro d'italia 2020

Quote e favoriti della 5ª tappa

Il Valico di Montescuro è affascinante, e se non affrontato nel migliore dei modi può creare distanze incolmabili dalla vetta: considerando il momento in cui arriva nel Giro e la necessità per i grandi favoriti di controllare la corsa e dosare le energie, riteniamo difficile la possibilità che qualcuno dei big si lanci all’attacco e consideriamo nelle quote alcune seconde linee di spessore.

Può davvero vincere chiunque (basti considerare che la quota “altri partecipanti” è bassissima, appena 1,40) e infatti il primo nelle quote è l’australiano Jack Haig addirittura a 13,50. Alle sue spalle De Gendt e Conti a 16,00 – e noi è su quest’ultimo che proviamo a puntare – quindi Ulissi a 18,00 e Kelderman, che potrebbe comunque provare un assalto, a 20,00. E i big? Fuglsang si ferma a 21,00, Yates a 23,00, la maglia rosa Almeida è a quota 26,00 mentre Nibali, che si dovrebbe limitare a controllare la situazione, si attesta a 29,00.

Giro d’Italia 2020: tutte le quote della 5ª tappa

X