Tour de France 2020, quote e favoriti per la tappa 9: è il giorno di Roglic?

Tour de France 2020, quote e favoriti per la tappa 9: è il giorno di Roglic?

Partenza: Pau (06/09/2020 ore 12:30)

Arrivo: Laruns

KM: 153

Difficoltà: ****

Le quote del Tour de France 2020 vedono eclissarsi Alaphilippe e Pinot per quanto riguarda la maglia gialla: il Col de Peyresourde della tappa numero 8 sembra aver definito in modo deciso gli equilibri, e nel secondo giorno sui Pirenei – che precede la prima pausa – Roglic ha la possibilità di attaccare il leader della classifica Yates su un percorso a lui congeniale.

Tour De France 2020, presentazione e altimetria tappa 9

All’indomani della Cazères-Sur-Garonne > Loudenvielle, che sembra aver decisamente cambiato gli equilibri in classifica dopo una settimana di gara, il Tour de France 2020 si prepara al primo giorno di pausa con una 9ª tappa poco più lunga della precedente e non meno impegnativa. Il gruppo partirà da Pau, località storica della Grande Boucle, e arriverà dopo 153 chilometri a Laruns: gli spunti d’interesse su cosa succederà lungo questo suggestivo percorso non mancano.

I primi 50 chilometri sono praticamente di pianura, con la Côte d’Artiguelouve che scalderà le gambe al gruppo in vista del terribile Col de la Hourcère, categoria 1 con più di 11 chilometri a una pendenza media dell’8,8%. La tappa esprimerà i primi verdetti tra questa salita e quella immediatamente successiva del Col de Soudet, a cui segue una lunga e ripida discesa che porterà i ciclisti a valle prima del Col d’Ichère e soprattutto del Col de Marie Blanque, circa 8 chilometri a 8,6% di pendenza che nella seconda metà supera il 9%.

È a questo punto, nel finale di questa tappa sui Pirenei Atlantici, che potremmo assistere alle prime sentenze sulla maglia gialla dopo le avvisaglie della tappa precedente: la ripida discesa che porta al traguardo promette spettacolo, ma arriverà soltanto dopo una durissima selezione.

 

tour de france 2020 tappa 9

Quote e favoriti della 9ª tappa

E se fosse il giorno di Primoz Roglic? Il percorso sembra davvero adatto allo sloveno, che può arrivare alla maglia gialla ma nelle quote sul possibile vincitore di tappa è al terzo posto a quota 13,00, preceduto dal connazionale Pogacar a 11,00 e da Alaphilippe addirittura a 4,75: in effetti l’ex leader di classifica ha le caratteristiche adatte per lasciare il segno e la necessaria determinazione dopo la deludente tappa numero 8 che pare averlo tagliato fuori dai giochi.

Attenzione anche a un altro candidato alla maglia gialla, Guillaume Martin, a quota 34,00, che andiamo a inserire nelle giocate più interessanti in base alle quote con Lutsenko a 15,00 e Formolo a 26,00: il ciclista Emirates può lasciare il segno per l’Italia in questa Grande Boucle 2020.

Tour de France 2020: tutte le quote della 9ª tappa

X