GP Ungheria 01-08-2021

GP Ungheria: Hamilton e la Mercedes giocano quasi in casa, ma Verstappen non vuole fermarsi ancora

Il GP di Ungheria, 11ª prova del Mondiale di Formula 1 2021, riaccenderà il duello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen: dopo gli attriti di Silverstone il secondo ha visto ridursi i punti di vantaggio sul primo e tenterà nuovamente l’allungo in un circuito dove il campione in carica però ha più volte lasciato il segno.

Semaforo verde: domenica 1 agosto, ore 15:00

Circuito: Hungaroring, Mogyoród (Ungheria)

TV: Sky Sport F1 HD (diretta), TV8 (differita)

GP di Ungheria, Hamilton ha scritto la storia ma ripetersi sarà durissima

Anche se fa parte del calendario della Formula 1 soltanto dal 1986, anno in cui andò in scena la prima edizione vinta da Nelson Piquet su Williams-Honda, l’Hungaroring dove si corre come da tradizione il GP di Ungheria fa parte della storia dei motori dato che rappresentò il primo circuito appartenente al “blocco URSS” ad entrare nel calendario del Mondiale. Qui Lewis Hamilton ha vinto in ben 8 occasioni, tra cui le ultime 3 consecutive, e qui il campione inglese cercherà di colmare il gap in classifica che lo separa da Max Verstappen dopo la strepitosa quanto contestata rimonta di Silverstone che ha riaperto giochi che sembravano chiusi.

Ma siamo sicuri che sia così? Il leader della classifica mondiale si è leccato le ferite e ha tentato di smaltire la rabbia, ma se sarà riuscito a non farsi condizionare a livello nervoso resta assoluto padrone del suo destino e di un Mondiale che dopo 4 anni consecutivi potrebbe cambiare padrone. Sarà determinante l’intero weekend, dato che nelle sole 14 curve dei 4.381 metri che compongono uno dei 70 giri in programma i punti di sorpasso sono comunque ben pochi. Aspettiamoci una gara spigolosa, dove la strategia avrà un peso importante, su un circuito tortuoso ma che in passato ha dimostrato di poter regalare anche spettacolo.

Mondiale piloti F1, la classifica dopo 9 gare

  1. Max Verstappen 185 punti
  2. Lewis Hamilton 177
  3. Lando Norris 113
  4. Valtteri Bottas 108
  5. Sergio Pérez 104
  6. Charles Leclerc 80
  7. Carlos Sainz Jr. 68
  8. Daniel Ricciardo 50
  9. Pierre Gasly 39
  10. Sebastian Vettel 30

Le quote del GP di Ungheria

Le quote sulla Formula 1 parlano chiaro: assisteremo ancora una volta al duello che rappresenta la costante di questa stagione, Lewis Hamilton contro Max Verstappen. Il leader della classifica è favorito con una quota di 1,78, il campione che non vuole cedere la corona segue a 2,35 e alle loro spalle il vuoto. Le seconde guide Sergio Perez e Valteri Bottas sono infatti lontanissime, rispettivamente a 13,50 e 15,50 per la vittoria, quest’ultima la stessa quota assegnata a Charles Leclerc pilota di punta di una Ferrari apparsa in ripresa ma ancora lontana da Mercedes e Red Bull.

L’Hungaroring non è famoso per le emozioni che regala in gara, vista la difficoltà che i piloti incontrano qui nell’effettuare i sorpassi, tuttavia le incognite sono sempre dietro l’angolo in un mondo veloce e spericolato come quello della Formula 1. Per questo motivo chi segue la gara potrebbe ritenere interessante tenere d’occhio le quote delle scommesse live in caso di eventi che possano stravolgere la gara. Dovendo escludere questa possibilità è chiaro che ancora una volta sarà una sfida tra Hamilton e Verstappen, con quest’ultimo che nonostante l’esperienza del rivale su questo circuito per noi ha quel qualcosa in più che potrà permettergli di vincere.

TUTTE LE QUOTE
GP UNGHERIA

Crediti immagine: Getty Images

X