GP Repubblica Ceca: Quartararo cerca la tripletta, Marquez ancora sotto ai ferri

GP Repubblica Ceca: Quartararo cerca la tripletta, Marquez ancora sotto ai ferri

Semaforo verde: domenica 9 agosto, ore 14.00

Circuito: Brno (Repubblica Ceca)

TV: Sky Sport MotoGP, Dazn e TV8 (differita)

Il GP di Repubblica Ceca è il terzo appuntamento nel calendario della MotoGP, quello che avrebbe dovuto segnare il ritorno alle corse del campione del mondo in carica, Marc Marquez. Il favorito è Fabio Quartararo, vincitore delle prime due gare sul circuito di Jerez de la Frontera e (ovviamente) leader della classifica mondiale. In ripresa Valentino Rossi, 3° nella seconda gara spagnola, a certificare un dominio Yamaha che rischia di proseguire anche in quel di Brno.

Marc Marquez shock: si opera di nuovo

Dopo l’operazione al braccio che l’ha tenuto lontano dal secondo Gran Premio dello scorso 26 luglio, se l’otto volte campione del mondo (di cui 6 titoli arrivati nella classe regina) ci ha provato fino all’ultimo, ma sono sopraggiunte delle complicazioni nel processo di guarigione, complicazioni che hanno reso necessario addirittura un altro intervento. E a questo punto la stagione rischia di essere davvero compromessa.

Nel frattempo, Fabio Quartararo continua a sognare. Il pilota della Yamaha ha conquistato due vittorie nelle prime due gare, complice l’assenza di Marquez, ma a onor del vero il francese si sarebbe giocato il primo posto in entrambe circostanze anche in presenza del campione spagnolo. In ottica mondiale, 50 punti di vantaggio sono già tanti, anche se siamo solo all’inizio: Quartararo vuole sfruttare Brno per aumentare il gap il più possibile.

Nell’ultimo Gran Premio sono arrivati segnali importanti anche da Valentino Rossi, che ha centrato il primo podio stagionale (3°), a 15 mesi di distanza dall’ultima volta (Austin 2019). Un podio di rabbia e di classe, che ha spinto il pilota di Tavullia a sfogarsi con la Yamaha, chiedendole di continuare a credere in lui, nonostante non sia più un ragazzino. E come dargli torto? La M1 è ultra competitiva, come dimostrano i risultati di Quartararo e Vinales.

La classifica piloti dopo le prime due gare

  1. Quartararo 50
  2. Vinales 40
  3. Dovizioso 26
  4. Nakagami 19
  5. Espargaro 19
  6. Rossi 16
  7. Miller 13
  8. Marquez 12
  9. Zarco 12
  10. Morbidelli 11

 

GP Repubblica Ceca, le quote

Per quanto concerne le 81.

X