ATP Finals, day 4: Medvedev può vendicarsi di Nadal, per Tsitsipas è dura contro uno Zverev così

ATP Finals, day 4: Medvedev può vendicarsi di Nadal, per Tsitsipas è dura contro uno Zverev così

Quote del: 13/11/2019

Quando: 13 novembre 2019, dalle 15:00

Dove: O2 Arena, Londra

Non smette di regalare sorprese, il “Masters” del tennis mondiale. Dopo i KO di Federer e Nadal è arrivato anche quello di Djokovic, per mano di Thiem che è automaticamente il primo semifinalista del torneo. La cattiva notizia è che c’è un player già eliminato ed è proprio il nostro Matteo Berrettini, sconfitto con onore da Federer. Il Day 4 ci regala altri imperdibili scontri e interessanti scommesse sulle ATP Finals: Nadal e Medvedev spareggiano da un lato, Tsitsipas e Zverev cercano il pass per la semifinale dall’altro.

ATP Finals, pronostici per il day 4

Medvedev batte Nadal @1.67

La giostra delle ATP Finals regala al day 4 il replay della finale dell’ultimo Slam, lo US Open (Nadal-Medvedev, finita 75 63 57 46 64). Guardando alle attuali condizioni di Nadal, quella di Daniil Medvedev sembra una imperdibile occasione di vendetta. Il russo non ha smesso di vincere e convincere anche dopo la finale di Flushing Meadows, mentre Nadal ha giocato molto meno ritirandosi per giunta prima della semifinale del Masters 1000 a Parigi. Un problema all’addominale gli ha impedito di giocare ed allenarsi per qualche settimana e i risultati si sono visti nell’esordio con Zverev. Rafa era irriconoscibile e Sasha lo ha divorato come mai sarebbe successo con un Nadal in forma. L’incognita è ancora quella, perché contro un giocatore come Medvedev le speranze di cavarsela per Rafa sono poche, se non recupera un po’ di efficienza fisica. Ciò si ripercuote un po’ su tutti gli aspetti del gioco di Nadal, da sempre caratterizzato da una prorompente fisicità. Impensabile arrivare tardi sulla palla come è accaduto contro Zverev e pensare di uscire con qualcosa di diverso da una sconfitta.

Spiace dirlo, ma il Nadal di queste Finals sembra lì per pura presenza. E sarebbe davvero la prima volta in tutta la sua carriera. Il mancino spagnolo conduce 2-0 nei confronti del giovane russo, ma per Daniil potrebbe essere già iniziato il riscatto. Lo prendiamo a 1.67.

Zverev batte Tsitsipas @1.80

Due talenti stratosferici ancora non accompagnati da costanza e personalità o, come si suol dire, di “testa”. Stefanos Tsitsipas e Sasha Zverev hanno questo elemento in comune, anche se il greco appare ancora semplicemente in maturazione. Il tedesco, invece, ha dato per diversi tratti della stagione l’impressione di “giovane vecchio”. Le vicende extratennistiche che lo hanno colpito ci avevano consegnato un Sasha svogliato, svagato, incapace di tenere la concentrazione per più di due partite, nell’arco di quasi tutta l’annata. Verso la fine della stagione c’è stato un sussulto di Sasha, segnale forse di una ritrovata serenità che è premessa indispensabile per rendere al meglio anche sul campo. Lo Zverev visto contro Nadal somiglia molto a quello visto a Shangai contro Berrettini qualche settimana fa. E non inganni che da un lato si parla di Nadal e dall’altra di Berrettini, perché l’azzurro in Cina era vicino al picco della forma mentre Rafa era l’ombra di se stesso. Zverev invece è apparso in entrambe le occasioni un giocatore rinato: potente, reattivo, voglioso, mentalmente centrato.

Dopo aver battuto per la prima volta Medvedev al sesto tentativo, l’altro ieri Tsitsipas aveva detto di essersi tolto un peso. Con Zverev è in vantaggio per 3-1, ma forse non ha mai incontrato un Sasha così determinato. Lo sarà anche lui? Secondo noi potrebbe non esserlo abbastanza, quindi prendiamo senza troppe esitazioni Zverev a 1.80.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X