ASVEL-Milano, senza Micov e Nedovic l'Olimpia cerca a Lione il successo per ripartire

ASVEL-Milano, senza Micov e Nedovic l’Olimpia cerca a Lione il successo per ripartire

Quote del: 11/12/2019

Palla a due: venerdì 13 dicembre 2019, ore 20:45

Stadio: Astroballe, Lione

ASVEL-Milano mette di fronte nella 13esima giornata di EuroLega due squadre in crisi e alla disperata ricerca di una vittoria che possa invertire il trend negativo. All’Astroballe chi vince potrà riprendere fiato, mentre chi perde rischia di precipitare.

ASVEL-Milano, la presentazione

Pur stentando in Lega Basket Serie A, competizione che comunque al momento è più utile per sperimentare e dove certo l’accesso ai playoff non è in discussione, la nuova Olimpia Milano era riuscita a esaltare i propri tifosi con una straordinaria partenza in EuroLega. Caduti all’esordio contro il Bayern Monaco, Rodriguez e compagni avevano poi centrato 6 vittorie consecutive, arrivando persino a comandare la classifica.

Con un record di 7 vittorie e 2 sconfitte nelle prime 9 giornate, Milano è caduta poi in rapida successione contro Efes, Olympiacos e Stella Rossa infilando una striscia negativa di tre gare che rimane comunque migliore di quella degli avversari di venerdì, i campioni di Francia dell’ASVEL Lyon-Villeyurbanne di proprietà dell’ex stella NBA Tony Parker. Attualmente al 13esimo posto con un record di 5-7, peggior attacco dell’EuroLega, i transalpini hanno bisogno di un successo per ripartire tanto quanto i ragazzi guidati da Ettore Messina.

Il quale dovrà cercare un successo fondamentale per ripartire e dovrà farlo in trasferta e privo degli infortunati Micov e Nedovic. ASVEL-Milano non va in scena da più di vent’anni, da quando cioè il club italiano, allora marchiato Stefanel, ebbe la meglio su quello francese nel doppio confronto valido per i quarti di finale dell’Eurocoppa 1997/1998. Tornando all’attualità, le Scarpette Rosse sono superiori agli avversari in quasi tutte le statistiche e dovrebbero spuntarla se riusciranno a imporre il proprio gioco. Che questo sia possibile nonostante gli infortuni che hanno frenato fin qui l’ascesa di Rodriguez e compagni, però, è tutto da vedere.

Uno sguardo alle quote

Nelle quote per l’EuroLega stilate dai bookmakers Milano parte con i favori del pronostico, dato che nel testa a testa il 2 si attesta a 1.60 contro il 2.20 assegnato all’1. Il debole attacco dell’ASVEL va a scontrarsi con una difesa forte e organizzata e questo indizio, insieme agli infortuni patiti dall’Olimpia, può portare a un punteggio mediamente basso: l’Under 149,5 a 2.20 è una buona scelta, così come la possibilità che i padroni di casa restino Under 75,5 complessivamente, quotata a 1.85.

Chi intedesse alzare la quota può puntare su un successo esterno dell’Olimpia, magari con almeno 7 punti di vantaggio: il 2 con Handicap -6,5 è quotato 2.30 e rappresenta la nostra scommessa consigliata, che non neghiamo possa essere influenzata anche da quell’inevitabile pizzico di partigianeria.

Resta nel vivo dell’azione con la app bwin Sports. Immergiti nella sezione scommesse più ricca e varia in circolazione e naviga a fondo nel nostro menu statistico della sezione Calcio per scegliere velocemente le tue scommesse migliori. Scarica ora

X