Chacho Rodriguez, Olimpia Milano, Eurolega

Olimpia Milano-Fenerbahce: i biancorossi vogliono proseguire la striscia positiva in Eurolega e hanno le carte in regola per farlo

Nuovo appuntamento in Eurolega per l’Olimpia Milano, con la squadra di Ettore Messina che arriva da cinque successi di fila nel torneo continentale. Il prossimo avversario dei biancorossi si chiama Fenerbahce, compagine alla ricerca di un’identità lontano da Istanbul.

OLIMPIA-FENERBACHE
TUTTE LE QUOTE

Quote del: 2/2/2022

Palla a due: 3 febbraio 2022, ore 20.30

Sede: Mediolanum Forum, Assago (Milano)

Olimpia Milano-Fenerbahce, la presentazione

Neanche il tempo di rifiatare dopo la vittoria conquistata sul campo della Stella Rossa di Belgrado (63-57) che c’è subito un nuovo appuntamento in Eurolega per l’Olimpia Milano. La squadra di Ettore Messina ospiterà il Fenerbahce. I biancorossi sono in serie positiva da cinque partite consecutive nella massima competizione continentale per club. Prima di espugnare la Hala Aleksandar Nikolic hanno infatti avuto la meglio su Zalgiris Kaunas, Cska Mosca (in Russia), Alba Berlino e Barcellona, cominciando la striscia sul parquet dei catalani l’11 gennaio.

Tutti successi, quelli ottenuti dai meneghini, con un margine sui rivali che al massimo è stato di 10 punti: è successo con il Cska. A Belgrado, in un match in cui curiosamente l’Olimpia ha usufruito di soli quattro tiri liberi (peraltro realizzandone uno solo, con Bentil), il punteggio veramente basso è stato figlio dell’ottimo lavoro delle difese e dell’imprecisione dalla lunga distanza (per Rodriguez, per esempio, 0/4 da tre): un copione che non necessariamente si ripresenterà contro i turchi.

Il Fenerbahce si presenta all’appuntamento reduce da tre vittorie consecutive ai danni di Villeurbanne (85-76, con 23 punti di Okobo), Zalgiris (76-67) e Olympiacos (94-80, nella prima gara di gennaio). Sono state tutte ottenute sul parquet amico, facendo fruttare al meglio un calendario reso anomalo dai numerosi rinvii. Non è un dettaglio da tralasciare, perché i gialloblù hanno costruito in casa la loro classifica, non particolarmente brillante (20 punti, con dieci partite vinte e altrettante perse). Lontano da Istanbul hanno disputato nove match, tornando a casa con i 2 punti solamente in due occasioni, entrambe, curiosamente, da trasferte andate in scena in Russia, a Mosca con il Cska a novembre e a San Pietroburgo con lo Zenit a dicembre.

Olimpia Milano-Fenerbache, precedenti e quintetti

E’ sempre di novembre l’ultimo precedente tra Olimpia Milano e Fenerbahce e fu un autentico capolavoro dei meneghini, che trascinati da Melli e Gigi Datome (due ex dei gialloblù, va sottolineato) si imposero con un umiliante 68-43 andando a violare il campo dei turchi, sorprendendo tutti, anche chi ama scommettere online. Da mettere negli annali il primo quarto, chiuso su un incredibile 22-3. Una gara nella quale a un certo punto i biancorossi erano arrivati anche sul +33 prima di togliere il piede dall’acceleratore.

A proposito di ex, al Forum tornerà Sasha Djordjevic, che ha giocato nell’Olimpia, l’ha anche allenata dopo avere appeso le scarpette al chiodo, ma l’ha pure battuta (strapazzandola con un sonoro 4-0 nella serie scudetto) lo scorso anno, quando era al timone della Virtus Bologna. Giovedì non potrà contare sugli infortunati De Colo e Vesely ma avrà a disposizione Achille Polonara, ex di Varese e Dinamo Sassari, tra le altre, e approdato in Turchia dopo l’esperienza in Spagna.

Olimpia Milano-Fenerbahce, quote e pronostico

A nostro parere l’Olimpia vincerà ancora. E, dopo aver analizzato le quote sull’Eurolega, anche questa volta lo farà con un margine superiore ai 10 punti di scarto, sfruttando nella maniera migliore le difficoltà palesate fino a oggi dalla compagine turca lontano dal fortino di Istanbul. All’andata non c’è stata partita, giovedì sarà diverso, ma non abbastanza per consentire agli ospiti di vincere.

OLIMPIA-FENERBACHE
LE QUOTE DI OGGI

Crediti Immagine: Getty Images

X