Pronostici Eurolega: 3.a giornata, tre consigli per le gare del 12 ottobre

Pronostici Eurolega: 3.a giornata, tre consigli per le gare del 12 ottobre

Prosegue a ritmi serrati la marcia dell’Eurolega 2021-2022, con il primo, doppio turno settimanale. Le 18 protagoniste scenderanno in campo martedì 12 e mercoledì 13 per la terza giornata e già 24 ore più tardi per la prima metà del quarto turno, che si concluderà venerdì 15. Ci aspettano quattro giornate all’insegna del basket spettacolo, grazie anche ad un calendario che propone subito scontri diretti tra squadre a punteggio pieno e test probanti per le rivelazioni.

Quote del: 11/10/2021

Pronostici Eurolega 2021-2022, le gare del 12 ottobre

Appena quattro giorni dopo la fine della seconda giornata, l’Eurolega riparte con le prime sei partite del terzo turno. In mezzo si è peraltro disputato un turno di campionato, che ha fornito risposte differenti per le 18 regine d’Europa, confermando in qualche caso l’ottimo momento di forma psiocofisica (Monaco) ed in altri che la crisi è tutt’altro che passeggera (Berlino). Dalla giornata ci si aspetta risposte importanti viste le partite in programma: l’Olimpia cerca il tris contro il non irresistibile Maccabi, mentre Lione proverà a stupire contro l’Efes, ma le nostre attenzioni per il multiplo si concentrano un inatteso scontro al vertice e su un derby attesissimo.

Unics-Bayern Monaco

Basket-Kholl (Kazan) – martedì 12 ottobre, ore 18.00

Si prospetta una sfida all’insegna dell’equilibrio tra Kazan e Bayern Monaco, appaiate a quota zero punti dopo le prime due giornate dell’Eurolega 2021-2022, con una differenza canestri identica (-9) Sconfitte entrambe per un solo punto nella prima giornata rispettivamente in casa contro lo Zenit e in Israele contro il Maccabi, nel secondo turno sono arrivate due sconfitte con otto punti di scarto, contro Monaco e Barcellona. Chi riuscirà a sbloccarsi?

I favori del pronostico non possono che andare alla squadra di Trinchieri, forte di un roster superiore e più esperto. Il ko di Tel Aviv grida vendetta e rischia di costare caro nella corsa alla Top Eight, obiettivo minimo della stagione del Bayern dopo l’eliminazione ai quarti della scorsa stagione contro Milano. Diamo fiducia agli ospiti, che si presentano forti del 52% al tiro contro la corazzata Barcellona.

SOMMA PUNTI 151-160 @ 3,75

Cska Mosca-Zenit

Megasport Arena (Mosca) – martedì 12 ottobre, ore 19.00

Secondo derby… e mezzo per lo Zenit in tre giornate di Eurolega 2021-2022. Dopo il successo all’esordio contro Kazan e quello sui lituani dello Zalgiris nella seconda giornata, la formazione di coach Pascual misurerà in maniera concreta le proprie ambizioni sul parquet della corazzata Cska. Alla terza stagione in Eurolega lo Zenit è reduce dall’exploit del 2021, quando dopo aver artigliato in extremis un posto nella Top Eight i russi hanno battagliato nei quarti fino a gara 5 contro il Barcellona pooi finalista.

Ora, l’ottima partenza stagionale permette a Loyd e compagni di guardare dall’alto la più blasonata delle squadre russe di pallacanestro. Puntiamo sul Cska, che ha riscattato contro Efes il passo falso di Milano al debutto, ma prevediamo un match equilibrato con punteggio basso, tenendo conto che lo Zenit è l’unica squadra insieme a Olympiacos e Stella Rossa capace di tenere gli avversari delle prime due giornate sotto i 70 punti.

CSKA VINCE DI 1-5 PUNTI @ 5,50

Baskonia-Panathinaikos

Fernando Buesa Arena (Vitoria) – martedì 12 ottobre, ore 20.30

Il Baskonia va alla caccia ai primi due punti stagionali contro il Panathinaikos, dopo le sconfitte contro Olympiacos e Milano. Il calendario certo non è stato finora amico dei baschi, visto che l’avversario della terza giornata sarà un’altra formazione sulla carta superiore. Il Baskonia cercherà di sfruttare il secondo turno casalingo consecutivo per sbloccarsi e restare in corsa per l’obiettivo della stagione, superare il girone, fallito nelle ultime due edizioni.

Molto, tuttavia, dipenderà da quale sarà il Panathinaikos che si presenterà a Vitoria. Quello spaurito dell’esordio, sconfitto da Monaco, o quello dominante che nella seconda giornata ha piegato il Fenerbahce? Se lo chiede prima di tutto coach Priftis, tornato in patria per rialzare i verdi, reduci dal malinconico terzultimo posto della scorsa stagione. Le quote scommesse sull’Eurolega risultano particolarmente stuzzicanti se si intende puntare sugli ospiti, che dovranno però migliorare le percentuali di tiro viste contro il Fenerbahce e mostrarsi freddi nei momenti più delicati del match in cui il pubblico della Buesa Arena cercherà di spingere i propri beniamini.

PANA VINCE DI 6-10 PUNTI @ 7,25

Crediti Immagine: Getty Images

X