Pronostici Eurolega 2021-2022, 3ª giornata: i consigli per le partite del 13 ottobre

Pronostici Eurolega 2021-2022, 3ª giornata: i consigli per le partite del 13 ottobre

L’Eurolega 2021-2022 completa il programma della terza giornata con le ultime tre partite. Sul parquet scenderanno tre delle sei formazioni ancora a punteggio pieno. La sfida di cartello sarà quella tra la rivelazione Monaco e il Real Madrid, tra le favorite per il successo finale, ma reduce dall’inattesa sconfitta contro l’Olympiacos, a propria volta atteso dall’esame Barcellona… i nostri pronostici Eurolega!

Pronostici Eurolega 2021-2022, le gare del 13 ottobre

Sono solo tre le partite della terza giornata di Eurolega 2021-2022 in programma nella serata di mercoledì 13 ottobre. A giocare saranno due delle grandi favorite di quest’edizione, ovvero Barcellona e Real Madrid, oltre alla Stella Rossa, una delle formazioni della teorica seconda fascia ad aver finora maggiormente impressionato.

I serbi, peraltro, terranno a battesimo in Eurolega il nuovo corso tecnico dello Zalgiris, unica tra le 18 partecipanti alla competizione ad avere già cambiato allenatore dopo due sconfitte in due partite. Proviamo a sbilanciarci nei pronostici, per i quali bisognerà tenere conto della variabile stanchezza: per tre delle sei squadre in campo venerdì, infatti, si tratterà della terza partita in cinque giorni, avendo giocato venerdì 8 la seconda giornata di Eurolega e nel weekend i rispettivi impegni di campionato.

Stella Rossa-Zalgiris

Hala Aleksandar Nikolic (Belgrado) – mercoledì 13 ottobre, ore 19.00

Per i pronostici Eurolega di questo mini multiplo scegliamo pronti via questa sfida che apre la serata. Sono bastate due sconfitte contro rivali di buon livello come Lione e Zenit, ma non appartenenti all’élite del movimento europeo, per convincere la proprietà dello Zalgiris ad esonerare Martin Schiller. Il giovane tecnico austriaco, messo sotto contratto nell’estate 2020, ha pagato anche il deludente cammino nella scorsa edizione dell’Eurolega ed è stato sostituito dallo sloveno Jure Zdovc, stella da giocatore della Jugoslavia pigliatutto anni ’90 e reduce da un’ottima annata alla guida del Metropolitans di Parigi.

Il compito è comunque arduo, in assoluto, se l’obiettivo dei lituani è la Top Eight, e nello specifico, visto che la Stella Rossa ha iniziato bene la stagione con la sconfitta di misura contro il Fenerbahce e la netta vittoria sul Maccabi. Puntiamo su un match combattuto, ma con vittoria finale dei padroni di casa.

STELLA ROSSA VINCE + SCARTO 1-5 @ 5,25

Real Madrid-Monaco

WiZink Center (Madrid) – mercoledì 13 ottobre, ore 20.45

Il black out subito nell’ultimo periodo è stato fatale al Real Madrid al Pireo contro l’Olympiacos nella seconda giornata dell’Eurolega 2021-2022. La squadra di Laso cercherà riscatto contro la rivelazione del primo scorcio di stagione, quel Monaco che contro Panathinaikos e Kazan ha legittimato il posto tra le grandi d’Europa conquistato grazie al successo nella scorsa Eurocup.

La squadra di Mitrovic vanta finora uno score stagionale di cinque vittorie e una sola sconfitta, in campionato contro Boulogne-Levallois, gara nella quale il Monaco ha incassato ben 108 punti. Solo un episodio? La sfida contro la corazzata Blanca dirà qualcosa di più sulla reale concretezza della matricola del Principato, che dovrà confrontarsi con il caldo tifo dell’arena madridista e con un avversario dal roster più qualitativo e lungo, come dimostrato dal turnover applicato da Laso nella vittoriosa gara di Valencia del weekend. Il nostro pronostico è per una vittoria del Real Madrid in un match con punteggio alto.

PUNTEGGIO 141-150 @ 5,25

Barcellona-Olympiacos

Palau Blaugrana (Barcellona) – mercoledì 13 ottobre, ore 21.00

Dopo aver sorprendentemente portato a casa lo scalpo del Real Madrid, l’Olympiacos misura le proprie ambizioni nella fortezza del super Barcellona, la squadra più convincente di questo primo scorcio di girone, almeno tra le grandi. Nell’Eurolega che ha finalmente riscoperto il calore dei tifosi, il fattore campo è tornato ad essere una variabile importante, così c’è curiosità per sapere se la formazione del Pireo può davvero riprendersi lo status di big d’Europa dopo due anni bui con altrettante eliminazioni al termine della regular season.

Le due squadre hanno finora solo vinto in stagione, tra Europa e rispettivi campionati e le quote sommesse sull’Eurolega per questo match sono particolarmente stuzzicanti: l’Olympiacos vanta la miglior difesa dopo due giornate della regular season, mentre il Barcellona ha il miglior attacco. I greci cercheranno di tenere basso il punteggio e di puntare sulla fisicità per ridurre il gap tecnico dai rivali: la formazione di Jasikevicius dovrà soffrire, ma può riuscire a portare a casa i due punti.

BARCELLONA VINCE + SCARTO 6-10 @ 4,60

Crediti Immagine: Getty Images

X